Charles Aznavour, chi era: età, carriera, vita privata del cantante e attore

0
6

Charles Aznavour è stato uno dei più amati e grandi chansonnier francesi. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Charles Aznavour è stato un grande cantautore, attore e diplomatico francese di origine armena, passato alla storia come uno dei più amati chansonnier di tutti i tempi. Conosciamolo più da vicino.

Leggi anche –> Charles Aznavour, leggenda della musica francese, è morto a 94 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Charles Aznavour

Charles Aznavour, nome d’arte di Chahnourh Varinag Aznavourian, nasce a Parigi il 22 maggio 1924 da Micha Aznavourian, un immigrato armeno originario di Akhaltsikhe (nell’odierna Georgia), figlio del cuoco del governatore d’Armenia, e da Knar Baghdassarian, un’immigrata armena originaria di Smirne (nell’odierna Turchia), figlia di benestanti commercianti, sopravvissuta al genocidio armeno.

Fin da giovanissimo è inserito dai genitori nel mondo teatrale parigino, iniziando l’attività artistica a nove anni con il nome d’arte di Aznavour. Il suo colpo di fortuna arriva nel 1946, quando viene scoperto da Édith Piaf, che lo porta in tournée in Francia, negli Stati Uniti d’America e in Canada. Nel 1950 raggiunge la notorietà sul mercato francofono, ma sei anni dopo diventa una vera e propria star grazie alle esibizioni all’Olympia e alla canzone Sur ma vie, che resta in prima posizione per quattro settimane. Tra i suoi tanti successi ricordiamo anche Tu t’laisses aller (1960), Il Faut Savoir (1961), La mamma (1963).

La maggior parte delle canzoni di Aznavour parlano d’amore e nella sua lunga e brillante carriera ne ha scritte oltre 1000. Ha inoltre duettato con star internazionali come Nana Mouskouri, Liza Minnelli, Sumiva Moreno, Compay Segundo, Céline Dion e, in Italia, con Mia Martini, Milva e Laura Pausini. Iva Zanicchi è la sola cantante italiana con cui ha collaborato a un LP intero, Caro Aznavour nel 1971. All’attività di cantautore, Aznavour ha affiancato un’intensa carriera di attore, partecipando a oltre 60 film: dall’esordio come protagonista nel 1959 con Dragatori di donne (Les Draguers) di Jean-Pierre Mocky ad Ararat (2002).

Insignito della Legion d’Onore per il lustro dato alla Francia, Charles Aznavour è stato anche ambasciatore dell’Armenia in Svizzera dal 12 febbraio 2009. Nel 2010 ha ricevuto un riconoscimento italiano al Teatro “La Fenice” di Venezia: il “Premio Lunezia nel Mondo” per la qualità Musical-Letteraria delle Sue Opere e per il talento interpretativo. Aznavour cantava in sette lingue e ha venduto oltre 300 milioni di dischi nel mondo.

Per quanto riguarda la vita privata, Charles Aznavour è stato sposato dal 1967 fino alla morte (in terze nozze) con Ulla Thorsell, cittadina svedese, da cui ha avuto Katia, Misha e Nicolas. I suoi due precedenti matrimoni, di breve durata, si erano conclusi entrambi col divorzio: dal primo nacque la figlia Seda (cantante e attrice), dal secondo il figlio Patrick, morto a 25 anni. Aznavour è deceduto nella sua vasca da bagno a causa di un edema polmonare il 1º ottobre 2018, all’età di 94 anni. I funerali si sono svolti il 6 ottobre all’Hôtel des Invalides a Parigi, alla presenza del presidente francese Emmanuel Macron, di Nicolas Sarkozy e di François Hollande.

EDS