Vite al Limite, Tommy Johnson morto? Cosa si sa di lui

Nuova puntata di Vite al Limite con protagonista la storia di Tommy Johnson. Il paziente gravemente obeso affronterà un percorso di vita molto difficile.

Stasera 23 luglio 2020 andrà in onda una nuova puntata di Vite al Limite, con protagonista il giovane di 38 anni Tommy Johnson, che pesa oltre 500 pounds, ossia più di 226 chilogrammi. Il paziente del dottor Nowzaradan non avrà un percorso facile nel programma.

LEGGI ANCHE -> Vite al Limite, la storia di Dominic: perché è stato espulso dal programma

LEGGI ANCHE -> “Vite al limite”, stasera in tv: la straziante storia di Casey

Le difficoltà per Tommy Johnson, protagonista di uno degli episodi del programma di RealTime, Vite al Limite, sono iniziate quando era molto giovane. Il dottor Nowzaradan dovrà cercare di aiutarlo a superare i suoi problemi con il cibo, aggravati dalla relazione con la fidanzata: Amanda. Lei, infatti, non solo non è stata in grado di aiutare Tommy con i suoi problemi legati al peso, ma dovrà affrontare lei stessa i suoi problemi. La giovane sembra essere patologicamente attratta da uomini gravemente obesi: prima di Tommy stava con un altro ragazzo morto a causa dei problemi con il suo peso.

LEGGI ANCHE -> Vite al limite, chi è Coliesa: scopriamo come è diventata oggi

Vite al Limite, il passato difficile di Tommy Johnson

Il lavoro del dottor Nowzaradan in questa puntata di Vite al Limite, sarà di aiutare anche la fidanzata di Tommy, Amanda, con un team di esperti e psicologi per capire le ragioni dietro la sua patologia. L’atteggiamento comprensivo della giovane nei confronti del suo partner lo ha, di fatto, incoraggiato a non cambiare le sue abitudini alimentari. Tommy ha iniziato il suo pessimo rapporto col cibo quando era molto piccolo, a causa della morte del padre e delle molestie sessuali subite da ragazzino da parte di chi doveva proteggerlo. Riusciranno le cure del dottore di Houston a portarlo a cambiare il suo stile di vita e a permettersi l’operazione di bypass gastrico?

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!