Morte Mario Paciolla, un altro caso Regeni? Di Maio: “Poca chiarezza”

Ombre sul giallo della morte di Mario Paciolla, molti parlano di un altro caso Regeni e Luigi Di Maio osserva: “Poca chiarezza sull’accaduto”.

Arriverà nelle prossime ore in Italia, domani secondo le parole del ministro Luigi Di Maio, la salma di Mario Paciolla. Il giovane napoletano aveva 33 anni e lavorava come collaboratore dell’Onu. Le autorità locali hanno confermato il decesso e sostenuto la tesi del suicidio.

Leggi anche –> Italiano morto in Colombia | aveva 33 anni e lavorava per l’Onu

Ma a questa tesi non credono coloro che conoscevano il giovane collaboratore Onu, a partire dai suoi genitori. Questi fin da subito hanno rilevato che ci sono molte anomalie nella sua morte e spiegato che il figlio si era detto pronto a tornare in Italia e aveva anche comprato il biglietto aereo.

Leggi anche –> Italiano ucciso Namibia | era un imprenditore | ‘Finito con un machete’

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sulla vicenda è intervenuto oggi il ministro Luigi Di Maio, che ha risposto a un’interpellanza parlamentare sul caso. Di Maio ha riferito che “c’è un’indagine interna con capacità investigativa della stessa missione delle Nazioni Unite. Gli esiti saranno condivisi con la nostra ambasciata a Bogotà e con la nostra rappresentanza a New York”.

Il ministro Luigi Di Maio nel corso del suo intervento ha tenuto a precisare che in questa vicenda esistono dettagli poco chiari e che l’autopsia, disposta congiuntamente anche dalle autorità italiane, dovrebbe fare luce su quanto accaduto. Evidenzia il ministro: “Assicuro il massimo impegno della Farnesina e mio personale per un caso che ha coinvolto un giovane brillante impegnato in una missione delicata”.

italiano morto Colombia