Madre di due ragazze scopre di avere un cancro per un incidente mentre va al lavoro

La mamma di due ragazze ha scoperto di avere un cancro al cervello dopo un disguido capitato in autostrada. Scopriamo che cosa è successo.

La notizia ha fatto il giro di tutto il Regno Unito. Mo Jay, una mamma di 47 anni, si è fermata improvvisamente in mezzo alla carreggiata dell’autostrada, con il lato sinistro del corpo completamente intorpidito. Leggiamo insieme cosa le è capitato.

Leggi anche->Infermiera di 28 anni, le cancellano il pap test: poi scoprono il cancro

La mamma di due ragazze di Liverpool ha scoperto di avere un cancro al cervello dopo uno strano incidente in autostrada. Mo Jay si stava recando tranquillamente al lavoro, come tutti i giorni, quando ha sentito all’improvviso gli automobilisti dietro di lei suonare il clacson. Solo in quel momento si è accorta che la sua auto si era fermata in mezzo alla strada e che il lato sinistro del suo corpo risultava quasi privo di sensibilità.

Leggi anche->Nuovo farmaco capace di aggredire il cancro a polmoni e pancreas

Dopo una lunga serie di esami, i medici hanno comunicato a Mo la terribile notizia: i risultati mostravano un tumore grande come una pallina da golf nel suo cervello. Fortunatamente, grazie a tutte le cure e ad un farmaco chemioterapico chiamato termozolomide, il brutto male sembrerebbe, per la gioia di tutta la famiglia, essere attualmente in remissione. Mo ha subito una delicata operazione della durata di ben otto ore al Walton Centre di Liverpool per rimuovere la maggior parte possibile di cancro.

Leggi anche->Mika racconta il dramma in quarantena: ricoverata la mamma malata di cancro

Mo Jay ha saggiamente deciso di condividere la propria storia al fine di promuovere il lavoro svolto dall’ente di beneficenza Cancer Research UK. Quest’ultimo sembrerebbe aver subito una gravissima perdita di fondi a causa della crisi dovuta alla pandemia mondiale da Coronavirus. “Aumentando i finanziamenti possiamo tutti contribuire.” ha dichiarato la donna. “Potrebbe fare la differenza per persone come me”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mo Jay racconta il cancro e l’operazione: le sue parole

“È iniziato tutto come un giorno qualsiasi, salendo in macchina e andando al lavoro. Ma mentre ero in autostrada ho sentito improvvisamente i conducenti intorno a me suonare i clacson.” ha raccontato Mo Jay per il Liverpool Echo. “Non me ne sono neanche accorta, la mia auto si è fermata in mezzo alla strada e metà del mio corpo era completamente intorpidita.” La donna ha subito un delicato intervento per rimuovere parte del tumore che le è stato diagnosticato dopo quell’incidente. “Ho ancora una cicatrice sulla nuca a causa dell’intervento. Oggi mi piace far finta di essere stata morsa da uno squalo!” Insomma, la forza dimostrata dalla mamma è proprio quella di un vero e proprio uragano!