Gorizia | bambino precipita in pozzo | lo recuperano morto | FOTO

A Gorizia un bambino in un pozzo fa scattare i soccorsi immediati. Purtroppo però il suo ritrovamento culmina con un tragico epilogo.

Gorizia bambino pozzo
A Gorizia bambino in pozzo trovato morto Foto dal web

Tragedia a Gorizia con un bambino in un pozzo. Il piccolo aveva 12 anni e si trovava all’interno del campo estivo di Villa Coronini. All’improvviso è precipitato nel sottosuolo, dopo una caduta da ben 30 metri di altezza.

LEGGI ANCHE –> Padre e figlia di un anno precipitati in un pozzo: terrore a Frosinone

Purtroppo l’impatto con il suolo è risultato fatale, perché i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto ad organizzare il suo recupero, lo hanno riportato in superficie morto. Il ragazzino ha perso la vita certamente a seguito della caduta. E nonostante l’immediatezza dei soccorsi, non è stato possibile fare nulla per salvargli la vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Nove cadaveri scoperti in un pozzo: arrestato un 24enne

Gorizia bambino pozzo, si indaga sui motivi della tragedia

Per il momento non si sa come sia potuta accadere questa tragedia. Si pensa comunque che il bambino stesse giocando in cortile, forse da solo, quando per una sfortunata fatalità è incappato nel pozzo. Da qui la profonda caduta che gli è costata la vita, per un dramma che ricorda molto da vicino quello di Alfredino Rampi, accaduto in Italia nel 1981, e del più recente caso di Julen. Quest’ultimo era il bambino di soli 3 anni che precipitò da una altezza di 70 metri sempre da un pozzo, a Tolalan, in Spagna. Per il recupero di quest’ultimo venne dispiegata una immensa squadra di soccorritori, ma purtroppo ci vollero dei giorni prima di raggiungere Julen e di trovarlo morto.

LEGGI ANCHE –> Arezzo: giovane papà uccide la figlia e si lancia in un pozzo