Coronavirus mondo | si arrampica alla finestra in ospedale per la mamma

Vicende Coronavirus mondo: un giovane compie una vera e propria impresa ogni notte pur di assistere alla madre malata e che aveva contratto il virus.

Coronavirus mondo
Storie Coronavirus mondo Foto dal web

Di storie toccanti legate alla emergenza Coronavirus nel mondo ne abbiamo sentite tante. C’è chi ha dovuto dare l’ultimo addio ad un proprio caro via telefono e chi non ha potuto fare nemmeno quello.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, bufera sui migranti positivi in Basilicata: “Italia in pericolo”

E ci sono anche storie belle, come quelle di guarigioni improvvise quanto insperate. Dalla Palestina arriva la vicenda che riguarda un giovane, la cui mamma aveva contratto il virus. Purtroppo non gli era permesso stare accanto a lei a causa delle norme di sicurezza anti contagio disposte dalle autorità. Ma questo 30enne non ha voluto lasciare la propria mamma da sola. Per cui ogni notte si è arrampicato sulla parete esterna dell’ospedale per arrivare alla finestra del reparto dove si trovava la donna.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus 21 luglio: nuovi contagi ai minimi, salgono i tamponi

Coronavirus mondo, la storia del figlio che fa di tutto per stare con la mamma malata

Ogni notte, la Terapia Intensiva per una settimana ha visto la visita di Jihad Al-Suwaiti. Fino a quando la 73enne Rasmi non è purtroppo scomparsa, a causa del virus. Lei era anche affetta da leucemia, situazione che aveva messo a dura prova il suo apparato immunitario. Contrarre il Covid ha peggiorato il quadro clinico in poco tempo. Anche quando Jihad ha capito che non c’era più niente da fare, ha voluto comunque esserci.

LEGGI ANCHE –> Vaccino Coronavirus, l’appello: “Si inietti insieme al virus”