Coronavirus 22 luglio: tornano a salire i contagi in Italia

Tornano a salire i contagi da Coronavirus in Italia: sono il doppio di quelli di ieri, preoccupano i focolai in molte Regioni del Nord.

(PEDRO PARDO/AFP via Getty Images)

Nelle ultime 24 ore, torna a salire il contagio da Coronavirus in Italia: ieri si erano contati 129 nuovi contagi e 15 decessi complessivi. Oggi sono molti di più i nuovi positivi, poiché in alcune Regioni sono saliti i contagi. Crescono anche gli attualmente positivi.

Leggi anche –> Coronavirus, la furia di Zangrillo: “Non ce la faccio più”

Nell’elenco dei positivi delle ultime 24 ore sono stati conteggiati i 36 migranti del Bangladesh giunti a Lampedusa nei giorni scorsi e poi trasferiti in Basilicata. Anche questo dato ha contribuito all’aumento complessivo dei contagi. Il dato è 282 nuovi contagi, 9 decessi e 197 guariti.

Leggi anche –> Coronavirus, bufera sui migranti positivi in Basilicata: “Italia in pericolo”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I dati Regione per Regione del Contagio da Coronavirus 22 luglio

Influenza suina Cina

Sono saliti da 22 a 36 i nuovi positivi in Veneto, con 4 morti, da sei a 16 il balzo in avanti nel Lazio, dove dunque il contagio torna a doppia cifra e ci sono anche due vittime. Doppio zero, sia per morti che per contagi, in Puglia e Abruzzo. Restano bassi i nuovi contagi in molte Regioni: uno solo ad esempio nelle Marche, due in Umbria e altrettanti in Friuli Venezia Giulia.

Salgono quindi da otto a 13 i casi in Piemonte e addirittura sono 57 in Emilia Romagna, contro i 18 delle 24 ore precedenti. Salgono anche i contagi in Lombardia, da 34 di ieri ai 51 di oggi. Due i morti in Emilia Romagna e uno in Lombardia. In controtendenza Liguria e Toscana, dove sono in calo i nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Si conferma il doppio zero in Valle d’Aosta. In provincia di Trento ci sono 20 casi legati al focolaio alla Bartolini.

Coronavirus