Parroco sposa due donne | subito dopo si dimette | critiche feroci

In provincia di Viterbo un parroco sposa due donne su delega del sindaco, poi formalizza le proprie dimissioni. La cosa suscita discussioni da ambienti conservatori.

Parroco sposa due donne
In provincia di Viterbo un parroco sposa due donne poi si dimette Foto dal web

Un parroco sposa due donne e poi presenta le proprie dimissioni. L’episodio è avvenuto nel Comune laziale di Sant’Oreste, in provincia di Viterbo. Il prete, con delega ufficiale del sindaco del posto, ha celebrato il matrimonio con rito civile per poi rimettere il proprio importante mandato.

LEGGI ANCHE –> Mamma e tre figlie scomparse nel nulla: il terribile sospetto

Il fatto ha ricevuto anche la conferma ufficiale da parte della diocesi di Civita Castellana, nella cui giurisdizione è inglobata Sant’Oreste. Il parroco che sposa due donne per poi rinunciare al proprio mandato è don Emanuele Moscatelli. La Diocesi di Civita Castellana, contattata dall’Ansa, afferma che il vescovo Romano Rossi ha preso atto di quanto avvenuto e che entro domenica 26 luglio la località del Viterbese interessata da questo evento potrà avere a disposizione un nuovo parroco. Per quanto riguarda don Emanuele, quest’ultimo non rinuncerà ad essere un uomo di chiesa. La Diocesi informa che il prete andrà in ritiro spirituale per compiere le dovute riflessioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Fidanzato traditore: “L’ho fatto con 30 donne, lei stava per partorire”

Parroco sposa due donne, polemiche dagli ambienti conservatori

L’Arcigay di Roma aveva dato ampio risalto a questa notizia, esprimendo grande soddisfazione per l’evento. “Un parroco ha celebrato in via ufficiale il matrimonio fra due donne, disponendo della delega ufficiale del sindaco di Sant’Oreste, Valentina Pini. L’Italia che ci piace è questa, quella che dà messaggi di uguaglianza, cambiamento ed inclusione”. Ma non sono mancate critiche anche forti da parte di ambienti conservatori, in particolar modo nei riguardi del vescovo, oltre che nel prete in questione.

LEGGI ANCHE –> Matrimonio combinato | 14enne rapita e costretta a sposarsi | “Nozze valide”