Coronavirus 21 luglio: nuovi contagi ai minimi, salgono i tamponi

I numeri della diffusione del Coronavirus in Italia, oggi 21 luglio: nuovi contagi ai minimi, salgono i tamponi, 15 i nuovi decessi in 24 ore.

(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Poco più di 12mila attualmente positivi, esattamente 12.248 ovvero 156 in meno di ieri: continua la lenta ritirata del Coronavirus dall’Italia. Si tratta di un giorno positivo per quanto concerne i nuovi contagi.

Leggi anche –> Vaccino Coronavirus, buone notizie da Oxford – VIDEO

Lo stesso non si può dire dei decessi, due in più di ieri. Salgono da 24.253 a 43.110 i tamponi, a testimonianza che a fronte di più tamponi non cresce il numero dei positivi. In totale, nelle ultime 24 ore, ci sono stati 129 nuovi contagi e 15 decessi. 269 infine i guariti.

Leggi anche –> Coronavirus, ministro Speranza: “Il rischio di nuove chiusure c’è”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I dati Regione per Regione del Contagio da Coronavirus 21 luglio

A doppio zero oggi ci sono Puglia, Calabria e Sardegna, insieme a Valle d’Aosta, Basilicata e Molise. Dalla Valle d’Aosta arriva anche un’altra buona notizia: c’è un solo contagiato, un ricoverato con sintomi. 49 sono le terapie intensive, delle quali 21 in Lombardia, che oggi conta 34 contagi e un morto. Tre i decessi in Piemonte, altrettanti in Veneto, due in Emilia Romagna, Lazio e Abruzzo, uno infine in Toscana e Campania.

Nelle altre Regioni italiane non si contano decessi, mentre spiccano i 22 contagi in Veneto e i 18 in Emilia Romagna, che sono comunque un dato ampiamente in discesa. A doppia cifra anche la Liguria, con 12 nuovi casi. Sotto i 10 casi complessivi Molise e Basilicata, che hanno attualmente 8 e 7 casi di attualmente positivi al Coronavirus.