Calciatore morto | addio al 30enne Luca Iannamorelli

Lui era un apprezzatissimo bomber che aveva mietuto gol su gol in tutti i campi d’Abruzzo. Calciatore morto giovanissimo per un brutto male.

calciatore morto
Luca Iannamorelli calciatore morto Foto dal web

Si chiamava Luca Iannamorelli il calciatore morto a soli 30 anni nella giornata del 20 luglio 2020. A sconfiggerlo una acuta ed inesorabile forma di leucemia, contro la quale Luca stava combattendo da molto tempo.

LEGGI ANCHE –> Calcio in lutto, morto Pierino Prati: l’ex calciatore aveva 73 anni

Il ragazzo aveva raggiunto l’ospedale di Pescara per iniziare un nuovo ciclo di chemioterapia al quale sottoporsi. Purtroppo però il male dal quale era affetto ha avuto il sopravvento, senza che i medici potessero fare qualcosa per salvarlo. Il giocatore purtroppo tristemente deceduto in maniera prematura aveva militato in diverse squadre delle categorie minori abruzzesi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Mario Corso è morto, calcio in lutto per la scomparsa del “Piede sinistro di Dio”

Calciatore morto, Luca Iannamorelli apprezzato in tutto l’Abruzzo

L’ultima sua compagine è la Polisportiva Morronese, per tre anni poi – dal 2014 al 2017 – Iannamorelli era stato un punto di forza della Aurora Sulmona. Di ruolo attaccante, purtroppo il giovane aveva dovuto interrompere l’attività sportiva a fine 2019, dopo avere compiuto la terribile scoperta sulla propria salute. La notizia della morte di Luca ha destato profonda tristezza a Sulmona e non solo. Lui era una personalità molto conosciuta proprio per quanto fatto sui campi di tutto l’Abruzzo.

LEGGI ANCHE –> Brozovic, positivo all’alcoltest: patente ritirata al calciatore dell’Inter