Coronavirus, focolaio sospetto alla Brt: tamponi ai dipendenti

Coronavirus, focolaio sospetto alla Brt: tamponi ai dipendenti. Il timore si diffonde tra i lavoratori dell’azienda, nella sede di Rovereto, in Trentino. Questo a seguito della positività al virus riscontrata su tre di loro.
Coronavirus

Nella sede di Bartolini di Rovereto, in Trentino, tra oggi e domani saranno eseguiti circa 200 tamponi sui dipendenti. Questo dal momento che tre di loro sono risultati positivi dopo aver accusato i sintomi tipici del Covid-19.

Leggi anche –> Coronavirus, a scuola arrivano i banchi con rotelle: coro di polemiche

Potrebbe interessarti anche –> Coronavirus 20 luglio: lenta ritirata in Italia, sale il contagio mondiale

Leggi anche –> Coronavirus, l’accusa di Crisanti: “Zaia ascolta chi afferma che il virus è morto”

Coronavirus, focolaio sospetto alla Bartolini di Rovereto

Avevano accusato i sintomi tipici di chi è affetto da Covid-19. Per questo motivo su di loro sono stati effettuati immediatamente i tamponi, che hanno riscontrato una positività in tre dipendenti dell’azienda leader nel trasporto merci.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il timore che possa trattarsi di un nuovo focolaio di diffusione del virus si sta in queste ore diffondendo tra i dipendenti dell’azienda, nella sede di Rovereto, in Trentino, nella quale sono emerse le positività di cui si parlava poco sopra. Tra la giornata di oggi e quella di domani verranno effettuati circa 200 tamponi sui dipendenti della Brt.

I dipendenti che sono risultati positivi svolgevano tutti il turno notturno, come appurato dall’Azienda sanitaria provinciale di Trento che sta svolgendo l’inchiesta epidemiologica. Possibile anche che il contagio sia avvenuto al di fuori dei confini della regione. Tutti e tre i dipendenti risultati positivi infatti, avevano contatti extraprovinciali ogni giorno durante il loro lavoro. Sono stati effettuati immediatamente per questo 70 tamponi su tutte le persone che condividevano il medesimo turno, addetti alle pulizie compresi.
Nella giornata di domani sono in programma altri 120 tamponi circa, da effettuare sui lavoratori del turno diurno e pomeridiano nei reparti di logistica e gli autisti dei servizi di trasporto.

Nella giornata di oggi in Trentino si registra un solo nuovo caso positivo. Si tratta di una persona di ritorno dai Paesi dell’Est.
Coronavirus