Matteo Viviani, la festa di compleanno della figlia Eva finisce in ospedale

Quella che sembrava una giornata da incorniciare ha avuto un epilogo doloroso per la piccola Eva, primogenita di Matteo Viviani e Ludmilla Radcenko.

Il giorno del compleanno, specie per i bambini, è un’occasione per stare insieme agli amici, alla famiglia e festeggiare. Lo sanno bene la iena Matteo Viviani e la compagna Ludmilla Radcenko, i quali avevano organizzato una bella festa per la figlia primogenita Eva. Tutto era andato alla perfezione, gli amici della piccola erano tutti presenti ed Eva aveva ricevuto un sacco di regali. Uno in particolare lo aspettava da tempo ed a prenderlo era stato papà Matteo.

Leggi anche ->Lutto Matteo Viviani, gravissima perdita per l’inviato de Le Iene

Che la bimba attendesse quel dono da tempo lo si vede nella foto davanti alla torta con mamma e papà. La piccola è talmente entusiasta del regalo ricevuto che non lo lascia nemmeno in occasione dello scatto. Come potete vedere si tratta di uno skateboard, al quale papà Matteo aveva affiancato un set di protezioni da indossare prima dell’uso.

Leggi anche ->Matteo Viviani de Le Iene sotto choc, incredibile furto in casa sua VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Piccolo incidente per la figlia di Matteo Viviani

L’euforia del momento e la classica leggerezza dei bambini ha portato Eva a dimenticare di mettere le protezioni durante la prima prova del regalo. Il risultato è stato che la bimba è caduta e si è fratturata un braccio. A raccontare l’accaduto con uno scatto dall’ospedale è la stessa iena, che prova a sdrammatizzare e vedere il bicchiere mezzo pieno: “Storia di un compleanno a ritroso: quando si regala uno skateboard ad una bambina di 8 anni è molto utile abbinare anche un set di protezioni. Recenti studi scientifici inoltre, evidenzierebbero quanto sia ancor più utile metterle”.