Paura coronavirus, nuovi casi in Cina: misure restrittive a Xinjiang

La provincia di Xinjiang, Cina, ha deciso di applicare misure restrittive per contrastare la possibile diffusione di Coronavirus.

La Cina è il primo Paese al mondo ad essersi confrontato con l’emergenza Coronavirus ed anche il primo ad essere uscito dalla crisi sanitaria. Da quando la provincia di Wuhan è stata riaperta la situazione sanitaria sembra sotto controllo. In questi mesi ci sono stati alcuni focolai, ma il ministero della salute è intervenuto in tempo e sembra che sia riuscito a soffocarli, prima che diventassero pericolosi per tutto il Paese.

Leggi anche ->Peste bubbonica | in Cina temono la diffusione di una nuova epidemia

Un possibile nuovo focolaio è stato riscontrato nei giorni scorsi a Xinjiang, città di 3,5 milioni di abitanti nella regione di Ughur. Il primo caso confermato risale a giovedì scorso, mentre ieri ne sono stati riscontrati altri cinque. Già dal primo caso il governo della città aveva deciso di applicare le misure più restrittive possibili. Ai cittadini è stato imposto un lockdown e sono anche stati interrotti i servizi di trasporto pubblico. Rimangono attive la metropolitana e gli shuttle che portano all’aeroporto.

Leggi anche ->Cina Coronavirus | torna la paura | mezzo milione di persone in lockdown

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paura Coronavirus: Xinjang in lockdown per prevenire la diffusione del covid

Ad oggi la città di Xinjang è una delle meno colpite dalla pandemia in Cina. I primi casi sono stati riscontrati in gennaio, ma già a metà febbraio l’indice dei nuovi contagi era a zero. Per cinque mesi non ci sono state nuove segnalazioni, fino allo scorso giovedì. Con i cinque casi registrati ieri, in ogni caso, il computo totale dei contagiati nella città cinese è solamente di 76.

Le misure restrittive, dunque, sono applicate a fine preventivo, come spiegato dal partito comunista locale: “Dobbiamo tagliare il canale di trasmissione, concentrarci sulle persone e le zone chiave, prendere le più decise, determinate e restrittive misure per assicurare che le investigazioni e le ispezioni siano condotte per bloccare risolutamente la diffusione epidemica”.

(Photo by Kevin Frayer/Getty Images)