Coronavirus 17 luglio: il contagio aumenta, raddoppiano casi in Veneto

Aumenta ancora il contagio da Coronavirus in Italia oggi 17 luglio: raddoppiano casi in Veneto, scendono le terapie intensive e i positivi in Lombardia.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Anche oggi un piccolo passo indietro per quanto riguarda il numero degli attualmente positivi al Coronavirus in Italia. Di contro, preoccupano alcuni dati, come quello dei nuovi positivi, ancora sopra i 200 e ancora in salita rispetto a ieri.

Leggi anche –> App di tracciamento anti Covid: flop mondiale – VIDEO

Scendono i casi diagnosticati in Lombardia, ma crescono in un po’ tutte le altre Regioni, con il fatto preoccupante legato all’incremento soprattutto in Veneto, ma anche in Emilia Romagna. In calo rispetto a ieri anche il numero dei morti.

Leggi anche –> Paura coronavirus, nuovi casi in Cina: misure restrittive a Xinjiang

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati contagio Coronavirus 17 luglio Regione per Regione

(TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Sono infatti 11 nelle ultime 24 ore le vittime del Coronavirus in Italia, contro le 20 di ieri: tre i morti in Lombardia, uno in Piemonte, due in Emilia Romagna, uno nel Lazio, uno in Campania, due in Toscana e uno in Liguria. Sono tredici dunque anche oggi le Regioni senza decessi, ma nel complesso preoccupano gli altri numeri.

Sono 55 i casi in Lombardia, così come quelli del Veneto, uno in meno quelli registrati in Emilia Romagna. A doppia cifra Lazio con altri 14 contagi e Campania con 12 nuovi casi. Quattro le Regioni a contagio zero: Sardegna, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise. In queste Regioni, rispettivamente, ci sono 10, 2, 5 e 8 positivi. Scendono a 50 dai 53 di ieri i ricoveri in terapia intensiva.