Coronavirus 15 luglio: ancora in netto calo gli attuali positivi

I dati del contagio da Coronavirus di oggi 15 luglio: ancora in netto calo gli attuali positivi, aumentano i contagi in diverse Regioni.

(PEDRO PARDO/AFP via Getty Images)

Ha rallentato sicuramente il contagio da Coronavirus in Italia, ma non si è fermato e a oggi non ci sono ancora Regioni a contagio zero, sebbene in alcune i casi di attualmente positivi siano pochissimi. In Valle d’Aosta, Basilicata e Molise, in particolare, sono scesi sotto i dieci.

Leggi anche –> Coronavirus, Fauci: ‘Vaccino pronto per fine 2020’

Salgono i contagi da 114 positivi di ieri ai 162 di oggi, ma con meno morti, 13 contro 17 di ieri. 575 i guariti in 24 ore, in crescita rispetto a ieri. Quindi, il saldo netto del contagio segna un calo di oltre 400 attualmente positivi, ora intorno a 12.500 totali.

Leggi anche –> Coronavirus, l’epidemiologo spiazza tutti: “Non è nato a Wuhan”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Regioni per Regioni contagio Coronavirus 15 luglio

(DANIEL ROLAND/AFP via Getty Images)

Aumentano i casi in diverse Regioni del Centro Nord: passano da 3 a 8 i nuovi positivi in Piemonte, da 19 a 21 in Veneto e da 18 a 20 nel Lazio. In queste tre Regioni si contano poi rispettivamente 3, 2 e una vittima. Otto nuovi casi, con due decessi, anche in Toscana. Doppio zero in Puglia e Basilicata.

Doppio zero anche nelle Marche e in Valle d’Aosta, mentre resta alto il numero delle Regioni in cui da giorni non si riscontrano morti: tra queste ci sono Umbria, Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Calabria. Raddoppiati in un giorno i nuovi positivi in Lombardia, passati da 30 a 63, mentre i morti in Regione passano da 3 a 5. Torna a zero infine il computo dei morti in Emilia Romagna.