Home News La mamma muore di tumore, 13enne si toglie la vita per la...

La mamma muore di tumore, 13enne si toglie la vita per la disperazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:31
CONDIVIDI

Contea di Essex, Inghilterra. Una 13enne, Ellise Sambora, viene trovata senza vita. Scopriamo insieme che cosa è successo alla ragazza.

La notizia choc ha sconvolto l’intera nazione inglese. Il corpo di una bambina di soli 13 anni è stato trovato senza vita nell’Essex il 2 Settembre scorso. La scena del crimine fa immediatamente pensare ad un suicidio. Scopriamo insieme che cosa è successo veramente.

Leggi anche->Madre uccide figlio | il piccolo aveva 5 anni | ‘È omicidio suicidio’

Ellise Sambora è stata trovata dalla sua famiglia incosciente nella propria camera da letto, esattamente a 4 anni dalla morte della madre Lorna, a causa di un tumore al seno. I familiari, gli amici ed i conoscenti della bambina hanno deciso dunque di renderle omaggio: era una ragazza “coraggiosa” e “speciale“.

Leggi anche->Naya Rivera | si teme il suicidio | attrice di Glee sparita in un lago

Una piccola studentessa di 13 anni si è tolta la vita tragicamente dopo aver trascorso molti anni di sofferenze, lottando contro alla precedente morte della mamma. Di fronte all’accaduto, è stata aperta un’inchiesta. Ellise è stata ritrovata incosciente nel proprio letto. Inutili sono stati tutti i tentativi da parte della famiglia per rianimarla. È stata dichiarata morta sulla scena del crimine. Un’autopsia è stata effettuata pochi giorni dopo e i risultati parlano di decesso dovuto ad un’overdose di farmaci.

Leggi anche->Omicidio suicidio Grosseto | uomo morto in casa con donna ferita

Ellise Sambora ha combattuto dal 2015, l’anno del decesso della mamma a causa di un cancro. Nonostante i continui interventi da parte dei servizi di supporto, la ragazza ha ceduto, perdendo la propria battaglia. La sua morte improvvisa ha lasciato tutta la famiglia, i cari e gli amici devastati.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il suicidio di Ellise Sambora: gli omaggi alla ragazza da parte dei cari

Dopo l’inchiesta sulla morte, svoltasi martedì scorso, la famiglia di Ellise le ha reso omaggio. “Ellise era una ragazza molto speciale e ci manca molto” hanno detto. “Era una persona estremamente premurosa nei confronti di chi le stava intorno e, anche se non se ne rendeva conto, era molto amata da tutti.” Anche gli amici hanno speso qualche parola: “Non dimenticheremo mai Ellise, vivrà per sempre in tutti noi”. Il suo motto preferito era “Non giudicare la mia storia in base al capitolo nel quale sei capitato.”