Home News Mamma si addormenta mentre allatta: tragica fine per un neonato di 3...

Mamma si addormenta mentre allatta: tragica fine per un neonato di 3 giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01
CONDIVIDI

Una bambina di soli tre giorni di vita è morta dopo che la mamma si è addormentata durante l’allattamento. Si indaga sul dramma del bebè.   

Una bambina di appena tre giorni è morta in tragiche circostanze: entrambi i suoi genitori, Philippa Atkins, 34 anni, e James Atkins, 35, si sono addormentati durante una “poppata”, dopo aver bevuto un bicchiere di prosecco per festeggiare la sua nascita. Ora sarà un tribunale a far luce sulle circostanze della drammatica sorte del bebè.

Leggi anche –> L’Aquila, neonato perde i sensi durante l’allattamento: corsa disperata  

Leggi anche –> Verona, neonata uccisa dal Citrobacter: “Ci sono altri casi” 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI 

L’inchiesta sule cause della morte del bebè

Il motivo per cui la piccola Luna Atkins, di Cardiff (Galles), è morta rimane un mistero nonostante un’indagine sia già in corso. WalesOnline riferisce che i suoi genitori Luna si sono addormentati intorno alle 9 di notte e il bebè è morto al mattino presto. Ulteriori dettagli sugli eventi che hanno preceduto il decesso devono ancora essere resi noti. Per ora si sa solo che la piccola è nata il 9 maggio scorso alla 37° settimana con taglio cesareo d’emergenza. La mamma Philippa e Luna sono state dimesse dall’ospedale universitario del Galles due giorni dopo, l’11 maggio, verso le 17:00 ora locale.

Dall’inchiesta è emerso che quello stesso 11 maggio i genitori di Luna, Philippa e James, si sono concessi un “bicchiere celebrativo di prosecco prima di ritirarsi a letto”. Luna è stata allattata al seno intorno alle ora 21.30. Entrambi i genitori si sono addormentati durante la poppata. La mamma si è svegliata intorno all’1:30 del 12 maggio per poi accorgersi purtroppo che Luna che non rispondeva. Luna è stata dichiarata morta intorno alle 2.20 nella sua casa di Partridge Road. È stato effettuato un esame post mortem e la causa del decesso risulta “non accertata”. Se ne riparlerà il un’aula di tribunale.

EDS