Coronavirus, l’Italia blocca l’accesso a 13 Paesi a rischio – VIDEO

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha richiesto il divieto d’accesso in Italia ai cittadini di 13 Paesi a rischio Coronavirus.

Il caso dei passeggeri bengalesi positivi al Coronavirus ha fatto scattare l’allarme nei confini nazionali. Già nei giorni scorsi era stato disposto il blocco per i voli da e verso il Bangladesh, ma dopo che nelle ultime ore sono atterrati diversi voli con cittadini bengalesi dal Qatar si è deciso di estendere il divieto di accesso per evitare i rischi. Per il momento non sarà possibile arrivare in Italia per i cittadini di: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù o Repubblica Dominicana.

Leggi anche ->Fiumicino | atterrato aereo con sospetti casi di Covid dal Bangladesh

Divieto d’accesso a 13 Paesi per evitare nuove ondate di Coronavirus

Non sarà permesso l’accesso in Italia anche a quelle persone che sono transitate per i Paesi soggetti al divieto. La misura, spiega il Ministro della Salute, è stata presa a scopo precauzionale: “La scelta è stata quella della massima prudenza. Nel mondo la pandemia è nella sua fase più acuta”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il premier Conte che a tal proposito ha dichiarato: “Chiediamo anche responsabilità e attenzione degli altri Paesi. Non possiamo permetterci di subire delle nuove ondate del virus per disattenzione altrui”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Roberto Speranza