Carlo Conti, chi era la mamma Lolette: il dramma dell’infanzia

La vita privata del noto conduttore Carlo Conti, chi era la mamma Lolette: il dramma dell’infanzia, con la morte prematura del padre.

(screenshot video)

Si chiamavano Giuseppe e Lolette i genitori del noto conduttore televisivo Carlo Conti. Una vicenda triste quella del presentatore e della sua mamma: infatti, a un anno e mezzo, il bambino è rimasto orfano ed è quindi cresciuto con la madre e i nonni materni.

Leggi anche –> Chi è Carlo Conti: età, carriera, moglie, figlio, vita privata del conduttore

Anche la donna in realtà è prematuramente scomparsa: Lolette, che era originaria di Firenze, ma passava diversi mesi all’anno a Casciana Terme, si è spenta dopo una breve malattia nell’estate del 2002.

Leggi anche –> Francesca Vaccaro, chi è la moglie di Carlo Conti: età, lavoro, foto, storia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lolette: le origini del nome della madre di Carlo Conti

Un nome bizzarro quello della mamma del conduttore, che si chiamava così per errore: il nonno di Carlo Conti voleva chiamarla Colette, ma una volta registrata all’anagrafe, quella C divenne una L, che poi la donna si portò dietro per tutta la vita. Di lei, il conduttore conserva bellissimi ricordi, soprattutto sottolinea come lo abbia cresciuto da sola e praticamente senza aiuti.

E se oggi quella donna sarebbe viva, cosa ne penserebbe del figlio conduttore? Lo ha spiegato egli stesso in un’intervista concessa a ‘Panorama’: “Saprebbe che non c’è differenza tra persona e personaggio. Non sono diverso da ciò che appaio in video, pregi e difetti compresi. Apprezzerebbe la tenacia e l’onestà con cui ho ottenuto ogni cosa nel lavoro: i valori che mi ha insegnato lei non li ho mai dimenticati. Certo, forse criticherebbe come sono vestito o l’abbronzatura”.