Pierluigi Diaco | addio ai social | ‘Stiamo impazzendo tutti’ | FOTO

Il conduttore televisivo Rai, Pierluigi Diaco, chiude tutti i suoi profili social con una sola eccezione. E spiega il motivo che gli ha fatto prendere questa scelta.

Pierluigi Diaco Io e Te
Addio ai social da Pierluigi Diaco conduttore di Io e Te Foto dal web

Dopo le recenti polemiche che lo hanno investito, Pierluigi Diaco ha fatto sapere di avere chiuso i suoi profili personali social. Addio quindi ad Instagram e Facebook, con la sola eccezione di Twitter.

LEGGI ANCHE –> Diaco di nuovo sotto accusa: “Riesce a essere sempre sgradevole”

“Quest’ultimo rimarrà attivo in caso di bisogno”, ha scritto in un lungo post il giornalista, autore e conduttore sia televisivo che radiofonico. Impegnato su Rai 1 anche quest’anno con il programma del pomeriggio ‘Io e Te’, dopo una fortunatissima prima stagione nel corso della scorsa estate, il 43enne romano ha pubblicato il suo messaggio di addio alle piattaforme social unendo alle sue parole l’immagine di due anziani uniti per le mani. Lui stesso parla di “avversione culturale alla dittatura social che, da parte mia, ha raggiunto il punto di non ritorno. Verrà il giorno in cui le persone capiranno di avere esagerato con l’immedesimazione nei loro alter ego virtuali”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Pierluigi Diaco, offese molto pesanti a personaggi tv: “Faccio i nomi”

Pierluigi Diaco, il conduttore di ‘Io e Te’ vuole dare un buon esempio

Fin in troppi passano la loro vita davanti ad un pc o con uno smarphone in mano, secondo Pierluigi Diaco. “La gente si è trasformata in surrogato di sé stessa. Ed io voglio lanciare un messaggio. Voglio fornire un esempio. Intendo sottrarmi da questo circo diabolico, per ricominciare a guardare gli individui di faccia, nei loro occhi. Senza il disturbo di notifiche push, suoni ed altro. Ci vediamo in strada, cancello tutto tranne Twitter. Quello lo lascerò aperto in caso di bisogno”.

LEGGI ANCHE –> Pierluigi Diaco furioso risponde a Georgia Luzi: “Schifoso linciaggio mediatico”