Coronavirus, Brasile: Bolsonaro ha i sintomi della malattia

La crisi di Coronavirus continua in Brasile e in queste ore è giunta notizia che anche il presidente Bolsonaro ha i sintomi del Covid-19.

Il Brasile continua ad essere il secondo Paese al mondo per numero di positivi e di decessi causati dal Coronavirus. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un incremento di 20.000 positivi e di 620 decessi. Numeri che rimangono allertanti ma che indicano anche un calo della curva epidemiologica dopo il boom avvenuto tra maggio e giugno. Il calo al momento non indica un’uscita dalla situazione emergenziale, anche perché con un numero di positivi così alto potrebbero continuare a morire centinaia di persone al giorno. Inoltre il Brasile al momento è la nazione con il maggior numero di morti giornalieri.

Leggi anche ->Coronavirus, Brasile la situazione. Bolsonaro:”Prima o poi moriremo tutti”

Nelle scorse ore, in un’intervista rilasciata alla ‘CNN‘, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha comunicato di avere i sintomi della malattia. Il leader del Paese sudamericano ha la febbre a 38 e la saturazione del sangue al 94%. Ha già effettuato una radiografia ai polmoni ed il test per il coronavirus, del quale attende ancora i risultati.

Leggi anche ->Coronavirus: 13 morti in Germania, record di contagi in Brasile e Usa

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bolsonaro annulla tutti gli appuntamenti

A causa della malattia il presidente brasiliano ha dovuto annullare tutti gli appuntamenti che aveva in agenda per i prossimi giorni. Bolsonaro non riprenderà l’attività finché non sarà giunto il risultato del tampone, in ogni caso starà a riposo per tutta la settimana. Il leader politico brasiliano ha spiegato alla ‘Cnn’ che i risultati della risonanza magnetica ai polmoni non evidenziano nulla di preoccupante ed ha anche sostenuto di non avere problemi di salute che gli impediscono di muoversi.

Già nei mesi scorsi il presidente aveva sospettato di aver il Covid-19. In marzo, dopo un incontro con Trump, Bolsonaro aveva avuto la febbre e si era sottoposto a tre tamponi. I risultati di quei test sono stati tutti negativi, da allora non ha più fatto controlli.