Morto Nick Cordero, star di Broadway: non è riuscito a sconfiggere il Covid

L’attore Nick Cordero, amatissima star di Broadway, è morto a causa di complicazioni legate all’infezione virale da Covid-19.

Nei mesi scorsi abbiamo compreso che il Covid-19 è una malattia insidiosa e subdola. Sebbene le persone maggiormente a rischio vita sono quelle con malattie pregresse e gli anziani, infatti, nessuno può dirsi realmente al sicuro. L’ennesima dimostrazione della pericolosità di questa malattia è la morte di Nick Cordero, attore americano deceduto a 41 anni dopo 91 giorni di ricovero.

Leggi anche ->Coronavirus, chiede scusa il figlio dell’imprenditore: “Mio padre ha sbagliato tanto”

L’attore si è ammalato nei primi giorni di aprile. Inizialmente si pensava che, data la giovane età, potesse superare facilmente la malattia, ma con il passare dei giorni ha subito delle complicazioni respiratorie ed è stato necessario il ricovero. La lunga degenza di Nick è stata raccontata dalla moglie, la bellissima Amanda Kloots, la quale non lo ha lasciato da solo nemmeno un giorno e sino all’ultimo istante ha sperato in un miracolo.

Leggi anche ->Morto Ennio Morricone, il musicista premio Oscar aveva 93 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Morte Nick Cordero, il dolore della moglie: “Non so come faremo senza di lui”

Purtroppo negli ultimi giorni le condizioni di salute dell’uomo sono peggiorate ed i medici non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. Ad annunciare la morte di Nick è stata la stessa Amanda con un comunicato che esemplifica il dolore che lei e gli altri familiari stanno provando al momento: “Dio ha un altro angelo in cielo adesso. Il mio amato marito è morto questa mattina. E’ stato circondato dall’amore della sua famiglia, che ha pregato e cantato mentre lui lasciava dolcemente questo mondo. Io sono ancora incredula e sofferente. Il mio cuore è in mille pezzi e non riesco ad immaginare la nostra vita senza di lui”.