Fabrizio Corona, la denuncia choc: “7 mesi di carcere e nemmeno un’ora d’aria”

È il post social di Fabrizio Corona ad aver fatto il giro del web. Non si parla d’altro che dell’uscita del suo nuovo libro, “Come ho inventato l’Italia”.

Il post publicato poche ore fa da Fabrizio Corona è già uno dei più chiacchierati del giorno. Ad essere stato pubblicato sul social più in voga del momento è un breve video, che inquadra la bozza del prossimo libro in uscita scritto dal vip italiano.

Leggi anche->Fabrizio Corona furioso, il durissimo messaggio con la foto di lui bambino

Come ho inventato l’Italia“, si intitola così il libro prossimamente in uscita di Fabrizio Corona. Ad annunciarlo è un post su Instagram, che scatena centinaia di reazioni da parte degli utenti non solo per la notizia in sè ma anche per la rivelazione sconvolgente di Fabrizio Corona sulla sua detenzione. Le pagine della bozza scorrono davanti alla telecamera e le note de “La storia” cantata da De Gregori si sento in sottofondo. Scopriamo insieme le parole che accompagnano il filmato.

Leggi anche->Fabrizio Corona, il duro messaggio: “Mi fanno male”

“Ho 46 anni e 4 mesi. Una vita assurda incredibile unica. Ogni giorno è un film.” Così esordisce Corona sotto al post pubblicato sul social. L’annuncio riguarda l’uscita del nuovo libro che sembrerebbe raccontare proprio la vita di Fabrizio stesso. “Ci abbiamo messo più di 6 mesi con notti insonne birre sigarette e Montenegro.” ha scritto l’uomo, citando il suo compagno di avventura Enrico Dal Buono. I due hanno infatti collaborato per la stesura del libro. “Ho messo tutto il mio cuore ed è da qui che voglio che riparta la mia storia che non è ancora finita anzi…sentirete molto presto parlare di me” ha continuato Corona. “E non perché sarò tornato in galera.”

Leggi anche->Fabrizio Corona in mutande, reagisce così agli ultimi attacchi

“Devo inventare un altro paese o un altro mondo perché questo mi sta stretto.” si legge sotto al video pubblicato da Fabrizio. Il post è pregno di parole sicure, orgogliose del proprio lavoro. Si legge anche una testimonianza inerente agli ultimi 7 mesi di detenzione, nei quali gli è stata negata in carcere persino l’ora d’aria. “Oggi vivo circondato da persone vere da difendere e proteggere.” continua lui. “Grazie a me stesso e alla mia fottuta determinazione”, è così che l’uomo decide di concludere il suo lungo discorso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabrizio Corona: i commenti sotto al post su Instagram

Il video pubblicato sui social da Fabrizio Corona nelle ultime ore ha suscitato una marea di reazioni da parte degli utenti più disparati. Come spesso accade quando si tratta di lui, i commenti si spaccano a metà, rivelando da una parte l’appoggio dei followers e dall’altra le critiche degli haters. Corona non si lascia però intimidire e risponde a tono ad ogni insulto. Siamo dunque tutti in attesa dell’uscita del suo nuovo lavoro per poterne leggere le pagine.

View this post on Instagram

COME HO INVENTATO L’ITALIA. A OTTOBRE. @lanavediteseo @edalbuono.HO 46 ANNI E 4 MESI. UNA VITA ASSURDA INCREDIBILE UNICA.OGNI GIORNO È UN FILM.RACCONTARLA SCRIVERLA CON @edalbuono È STATA LA COSA PIÙ IMPORTANTE CHE HO FATTO FINO AD OGGI.OVVIAMENTE DOPO AVER RIDATO SERENITÀ E FELICITÀ AL MIO @carlosmariacoronathereal .CI ABBIAMO MESSO PIÙ DI 6 MESI CON NOTTI INSONNE BIRRE SIGARETTE E MONTENEGRO.HO MESSO TUTTO IL MIO CUORE ED È DA QUI CHE VOGLIO CHE RIPARTA LA MIA STORIA CHE NON È ANCORA FINITA ANZI…SENTIRETE MOLTO PRESTO PARLARE DI ME.E NON PERCHÉ SARÒ TORNATO IN GALERA. MA PERCHÉ HO IMPARATO COME “SCONFIGGERLI”.SI AVETE CAPITO BENE.”LORO”.QUESTIONE DI TESTA DI MATURITÀ DI ESPERIENZA.E POI DEVO VIAGGIARE IL MONDO COL MIO CARLOS E INVENTARE UN ALTRO PAESE O UN ALTRO MONDO PERCHÉ QUESTO MI STA STRETTO.VEDO IL NULLA INTORNO A ME E RICERCO IL BENE IL VALORE L’INTELLIGENZA E IL TALENTO.IMPOSSIBILE DA TROVARE ANCHE SE IO IN ULTERIORI 7 MESI DI DETENZIONE SENZA NEMMENO 1 ORA D’ARIA CHE È CONCESSA A TUTTI MA A ME NO PERCHÉ IO SONO CORONA CI SONO RIUSCITO.E OGGI VIVO CIRCONDATO DA PERSONE VERE DA DIFENDERE E PROTEGGERE.LE COSE SONO CAMBIATE E IO VOGLIO CAMBIARE TANTE COSE E MI COSTRUIRÒ IL POTERE PER FARLO COME HO SEMPRE FATTO IN QUESTI ULTIMI 20 ANNI. COME HO CAMBIATO L’ITALIA. GRAZIE @elisabetta.sgarbi ❤️ GRAZIE @lanavediteseo GRAZIE @edalbuono “ENRY”. E GRAZIE A ME STESSO E ALLA MIA FOTTUTA DETERMINAZIONE.

A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on