Home News Maria Rosaria Omaggio, chi è : vita, carriera e curiosità sull’attrice

Maria Rosaria Omaggio, chi è : vita, carriera e curiosità sull’attrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
CONDIVIDI

Scopriamo qualcosa in più su Maria Rosaria Omaggio: età, vita privata, carriera e curiosità sull’attrice di origine napoletana.

Nata a Napoli l’11 gennaio del 1954, Maria Rosaria Omaggio è un’attrice ed una scrittrice italiana. La sua carriera nel mondo dello spettacolo è cominciata quando ancora era una ragazza con la partecipazione all’edizione ’73 -’74 di Canzonissima che le ha dato la popolarità a livello nazionale. In quegli anni debutterà anche al cinema partecipando a diversi film cult insieme a Tomas Milian. Il riconoscimento della critica cinematografica, però, giungerà qualche anno più tardi, quando le verrà dato il premio Francesco Pasinetti per l’interpretazione di Oriana Fallaci nel film ‘Walesa– Uomo della Speranza di Andrzej Wajda’.

Leggi anche ->Lorenzo Amoruso: chi è l’ex calciatore, Manila Nazzaro e Temptation Island

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Maria Rosaria Omaggio: il teatro ed il cinema

Dopo aver partecipato a diverse pellicole sul genere, Maria Rosaria Omaggio ha anche allargato lo spettro delle sue interpretazioni calandosi in ruoli drammatici come quello ne ‘L’Ave Maria’ di Ninì Garcia, quello nel già citato ‘Walesa‘ o ancora quello agrodolce nel film di Woody Allen ‘To Rome With Love‘. D’altronde l’attrice ha una formazione soprattutto teatrale ed è proprio sul palcoscenico che ha lavorato per decenni con ottimi risultati e riconoscimenti di pubblico e critica. Numerose, infatti, le opere nelle quali ha recitato, tra le quali ricordiamo ‘La Schiava d’oriente’ di Goldoni e ‘Diatriba d’amore contro un uomo seduto’ di Gabriel Garcia Marquez (solo per citarne due tra le più famose).

Maria Rosaria Omaggio ha avuto anche una discreta attività letteraria. Ricordiamo ‘Viaggio nell’Incredibile’ che ha ricevuto il Premio Fregene e ‘L’energia trasparente – curarsi con cristalli, pietre preziose e metalli’, il testo che ha avuto la maggiore diffusione nel mondo e che è stato tradotto in 6 differenti lingue.