Francia, terremoto politico: nuovo premier Jean Castex – VIDEO

Un terremoto politico ha colpito nelle scorse ore la Francia, dove si è dimesso il premier Edouard Philippe: al suo posto Jean Castex.

La Francia viene attraversata in queste ore da un terremoto politico, che ha avuto delle conseguenze anche ai vertici del governo del Paese. Il premier francese Edouard Philippe, premiato al ballottaggio che lo ha decretato di nuovo sindaco di Le Havre, si è dimesso oggi.

Leggi anche –> Coronavirus Francia | la 32enne Chiara salvata a distanza dalla madre

A provocare il terremoto politico in queste ore la disfatta di En Marche! al secondo turno delle amministrative. Le comunali francesi hanno il colore verde dell’ambientalismo e infatti diverse grandi città, come Lione e Marsiglia, sono state conquistate proprio da loro.

Leggi anche –> Coronavirus, la Francia si chiude: esodo dei parigini in treno

(GONZALO FUENTES/POOL/AFP via Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

(LUDOVIC MARIN/AFP via Getty Images)

REM invece prende una batosta generalizzata e ne esce con le ossa rotte: confermata a Parigi la socialista Hidalgo, finisce alla destra la città di Perpignan. Oggi arrivano le dimissioni di Philippe, dunque, e al suo posto viene nominato Jean Castex, 55 anni, il quale ad aprile era stato designato responsabile interministeriale della Fase 2 del Coronavirus. Anche per questo, il politico, che proviene dal centrodestra moderato e repubblicano, era stato ribattezzato Monsieur Dèconfinement.