Home News Donna sgozzata in casa nell’anconetano, gravemente ferito il marito

Donna sgozzata in casa nell’anconetano, gravemente ferito il marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32
CONDIVIDI

Feroce aggressione in una casa nell’anconetano: a farne le spese una donna di 69 anni, sgozzata con un pezzo di vetro, ed il marito, gravemente ferito.

I Carabinieri di Jesi indagano da questa mattina sulla feroce aggressione avvenuta al piano terra di un’abitazione locale. In queste ore, infatti, è stata aperta un’indagine per omicidio e aggressione aggravata. Al momento l’unico sospettato è un ragazzo di 25 anni del quale però non sono state condivise le generalità per ragioni di privacy. Prima, infatti, gli investigatori si assicureranno che ci siano delle prove a supporto dei sospetti.

Leggi anche -> Adolescente stuprata al parco: l’aggressore le aveva chiesto il telefono in prestito

Per quanto riguarda la dinamica dell’accaduto, per il momento è stata condivisa una prima ricostruzione che potrebbe essere suscettibile di modifiche. A quanto pare l’aggressore si è introdotto in un appartamento al piano terra spaccando il vetro di una finestra. Poi avrebbe raccolto uno dei frammenti di vetro per uccidere la donna e ferire in maniera letale il marito. Dopo l’aggressione, l’uomo si è allontanato dall’abitazione.

Leggi anche ->Omicidio suicidio Grosseto | uomo morto in casa con donna ferita

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna sgozzata in casa: s’indaga sul movente e sull’identità dell’assassino

Probabilmente l’aggressore era convinto di aver ucciso entrambi i coniugi, ma per il momento è deceduta solamente la donna, Fiorella Scarponi. Il marito, gravemente ferito, si trova adesso ricoverato in ospedale con prognosi riservata. Come detto gli investigatori sospettano di un 25 enne, ma non hanno condiviso le motivazioni che conducono a sospettare del ragazzo. Nelle prossime ore, probabilmente, verranno condivisi maggiori dettagli sul crimine e sul movente.

donna uccisa