Home News Video Pizza Hut chiude per bancarotta: colpa del Coronavirus – VIDEO

Pizza Hut chiude per bancarotta: colpa del Coronavirus – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40
CONDIVIDI

Addio a Pizza Hut, il colosso americano che riproduceva più o meno fedelmente il prodotto italiano chiude per bancarotta: colpa del Coronavirus.

Il colosso americano della pizza considerato “tempio della pizza italiana”, sebbene sul modello statunitense, chiude. Stiamo parlando di Pizza Hut, che ha dei numeri sbalorditivi in tutto il mondo. Si tratta di una multinazionale con 18 mila ristoranti aperti in cento Paesi.

Leggi anche –> Pizza Hut arriva in Italia: pizza bocciata – VIDEO

Una delle catene in franchising più grandi al mondo nel settore gastronomico annuncia dunque la bancarotta e chiude. Secondo gli addetti ai lavori, il colpo di grazia alla grande azienda americana è stato assestato dalla crisi legata al Coronavirus.

Leggi anche –> A 25 anni rischia di diventare cieca: “Mangio solo pasta, pizza e patatine”

Negozio Pizza Hut (CC-BY-SA-3.0)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il colpo è durissimo: anche negli ultimi anni, infatti, Pizza Hut sembrava aver conosciuto una fase di crescita importante, ma evidentemente qualcosa non ha quadrato nei conti. Fondata dai due fratelli Carney, Dan e Frank, che a fine anni Cinquanta si fecero prestare dalla madre 600 dollari per aprire un piccola rivendita a Wichita, Kansas, Pizza Hut aveva conosciuto il boom a partire dal 1977 quando fu venduta a PepsiCo per più di 300 milioni di dollari.