Home News Gabri di Vasco Rossi, chi è Gabriella Sturani: mamma di suo figlio...

Gabri di Vasco Rossi, chi è Gabriella Sturani: mamma di suo figlio Lorenzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17
CONDIVIDI

Gabriella Sturani è una delle donne più importanti della vita del cantante emiliano Vasco Rossi. Scopriamo insieme la sua storia e carriera.

Gabriella Sturani è stato il primo vero amore di Vasco Rossi, il cantante emiliano che da più di quarant’anni ci ha regala grandi classici della musica italiana come Albachiara e Come nelle favole. Conosciuti quando Gabriella aveva solo tredici anni, i due si sono fin da subito legati ed innamorati.

“Certo, avevo 13 anni ed ero con mia cugina in un locale di Rimini, il Quinta dimensione, con un gruppo di amici: uno di loro conosceva Rossi. Ma era l’estate del 1980, e io figurati se sapevo chi era quello lì. Un giorno mi passa sotto le mani un album con la faccia di questo qui e io dico: ma io lui lo conosco. Così scopro che quel tipo incontrato anni prima si chiamava Vasco Rossi, che faceva il cantante e che era abbastanza famoso.”

Leggi anche –>  Stasera in tv – Vasco Rossi in concerto al Modena Park, oggi 1 …

Gabriella Sturani, il figlio Lorenzo e la rottura con Vasco

La storia fra i due giovani è ardente e passionale: lui una star agli albori e lei la prima delle sue fan. La coppia trascorre due anni di pura passione, dal 1983 al 1985. È infatti quell’anno che Gabriella rimane incinta di quello che sarà il suo primogenito Lorenzo.

“Successe che rimasi incinta di Lorenzo, e la storia finì […] Quello, per Rossi, non era il momento giusto per diventare padre. Ma io decisi di tenere il bambino, forse per incoscienza, non so. Di certo non lo rimpiango.”

Leggi anche –> Vasco Rossi, chi è Maurizio Solieri: chitarrista ospite di …

È il 2003 quando Lorenzo decide, insieme alla madre, di incontrare suo padre e di fare il test del DNA per il riconoscimento. Da quel momento in poi i rapporti tornano solidi tra il padre e il figlio, anche con Gabriella riesce a ristabilirsi un legame equilibrato.

“Rossi è il numero uno. C’è sempre stato e ci sarà sempre, è il padre di mio figlio.”