Morto Carl Reiner, attore e sceneggiatore da record

Carl Reiner, attore e noto personaggio dello spettacolo, è morto all’età di 98 anni: sceneggiatore da record, ha vinto nove Emmy Awards.

(screenshot video)

L’attore e noto personaggio dello spettacolo Carl Reiner è morto all’età di 98 anni. Secondo TMZ l’intrattenitore – la cui carriera nel mondo dello spettacolo ha attraversato sette decenni – è morto lunedì sera nella sua casa di Beverley Hills circondato dalla famiglia.

Leggi anche –> Dramma Alessio Boni, malattia e sofferenza: cosa ha colpito l’attore

Figlio ateo degli ebrei Irving Reiner, austriaco, e Bessie Mathias, rumena, l’attore e uomo di spettacolo deve molto del suo successo a The Dick Van Dyke Show, una serie televisiva statunitense in 158 episodi della prima metà degli anni Sessanta.

Leggi anche –> Chi è Ali Yagci, l’attore di Osman di Daydreamer – Le ali del sogno

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’incredibile carriera di Carl Reiner, morto oggi

Ha ottenuto per trenta puntate della serie tv il ruolo del personaggio di Alan Brady, che venne poi ripreso a metà anni Ottanta nella sitcom Innamorati pazzi, ma soprattutto fu ideatore e sceneggiatore della stessa serie. Carl Reiner è a oggi l’attore che ha vinto più Emmy Awards nel corso della carriera. In tutto furono nove, tre dei quali proprio per The Dick Van Dyke Show. Quella serie lanciò oltre a Dick Van Dyke, anche la protagonista femminile, Mary Tyler Moore.

Tra gli attori più importanti con i quali ha collaborato contribuendo al successo, ci sono Mel Brooks e Steve Martin. Più di recente è stato nel cast di Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (Ocean’s Eleven), regia di Steven Soderbergh e dei due sequel. In carriera ha vinto anche un Grammy Award e il Mark Twain Prize. Uno dei suoi ultimi ruoli è stato quello di fornire la voce di Carl Reineroceros in Toy Story 4.