Federico Fashion Style, cliente si rifiuta di pagare il conto: interviene la Polizia

0
2

Nel salone di Anzio del parrucchiere delle star, Federico Fashion Style, è stato richiesto l’intervento della Polizia locale. Una cliente si è rifiutata di pagare il conto.

Incidente per Federico Lauri, il noto parrucchiere delle star, che nel suo salone di Anzio ha passato un brutto momento. Il campione d’incassi de Il Salone delle Meraviglie ha accolto una cliente che, però, presentato il conto si è rifiutata di pagarlo. E’ stato necessario l’intervento dei poliziotti del Commissariato di Anzio per concludere la situazione in maniera pacifica.

Leggi anche -> Federico Fashion style, aggressione gravissima: rabbia e indignazione

La cliente di Federico Fashion Style è rimasta sotto choc quando le hanno presentato il conto: pensava di spendere poco meno di 300 euro e invece si è vista presentare uno scontrino da 600 euro, che si è rifiutata di pagare. Federico si è visto costretto a far intervenire le autorità per concludere la situazione in maniera pacifica, visto che aveva proposto alla cliente di non pagare nulla, ma la signora ha insistito per pagare la cifra che riteneva giusta per le prestazioni ricevute. Questa non è la prima volta che il Commissariato di Anzio è dovuto intervenire per risolvere delle situazioni simili.

Leggi anche -> Federico Fashion Style, chi è la compagna Letizia: età, foto, lavoro

La replica di Federico Fashion Style

Recentemente degli influencer hanno accusato Lauri di avere prezzi alti, ma lui non si è fatto parlare dietro: “Alcuni esponenti del web mi hanno accusato di avere dei prezzi troppo alti. Ma pensi che nel Salone di Anzio una piega costa ancora 12 euro. Il prezzo sale a 30 euro a Milano. Chi critica deve capire che il prezzo è calibrato sulle richieste che vengono fatte. Se vai al supermercato un etto di mortadella ti costa due euro, ma se prendi anche altre cose più costose è ovvio che è il prezzo sale“. Poi, ha voluto sottolineare come nei suoi saloni i listini con i prezzi sono sempre esposti, quindi i clienti sanno a cosa vanno incontro prima di procedere con il trattamento.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Federico poi è intervenuto ulteriormente per precisare ancora meglio l’accaduto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questo comunicato ho deciso di postarlo proprio per raccontarvi dell’accaduto di ieri!….naturalmente la signora era informata…ma molto probabilmente ci voleva provare!…apparte questo…sono qui a dirvi di non credere a ciò che e’ stato scritto su testate anche perché ho i legali stanno provvedendo a rettificare la fake news che hanno scritto!…ma mi viene comunque da pensare ad una cosa…come hanno fatto le testate a scrivere ciò… bhe ve lo spiego subito… naturalmente qualcuno come al suo solito si diverte a dare notizie sbagliate ad infangare il lavoro degli altri e a puntate il dito ad una persona come me che lavora h24 specialmente per questo paese #anzio dove ho cercato di dare un immensa visibilità sia con il programma “il salone delle meraviglie” e sia con la frequentazione assidua di tantissimi personaggi che hanno e frequentano il mio salone….allora mi viene da chiedere…perché nessuno dice e scrive nulla ?! Bhe’ perché fa comodo scrivere solo ciò che fa comodo a loro! Io sono onesto e ne sono fiero di ciò che ho fatto e di ciò che ho costruito da SOLO dando anche visibilità al mio paese di nascita al quale io sono legato….ma putroppo questo paese non merita tutto il mio affetto! A malinquore mi viene da dire…questo è ‘ ANZIO !

Un post condiviso da Federico Fashion style (@federico_fashion_style) in data: