Torino, morta bimba di 8 mesi: è precipitata dal balcone con la madre

Tragedia a Torino, una mamma di 34 anni è precipitata dal balcone per sfuggire all’incendio scoppiato nel palazzo insieme alla figlia, la bimba è morta.

Una settimana fa, in un palazzo di via Rondissone a Torino è scoppiato un incendio nel vano ascensore. Le fiamme si sono propagate velocemente ed hanno raggiunto il terzo piano dello stabile, obbligando i residenti a trovare una via di fuga. Non tutti sono riusciti ad uscire in tempo dalle abitazione e mettersi in salvo. Al terzo piano c’era infatti una mamma con la sua bimba di 8 mesi, la piccola Mame.

Leggi anche ->Torino incendio in casa | mamma si lancia dal balcone con la bimba

La giovane donna di soli 34 anni ad un tratto ha capito che le fiamme avrebbero potuto uccidere lei e la sua bimba. In preda al panico ha preso la decisione di uscire dall’appartamento e cercare di uscire dal palazzo in fiamme. Ha preso quindi la piccola Mame in braccio ed è uscita nel terrazzino. A quel punto, non è chiaro se abbia tentato di scavalcare e raggiungere un altro balcone o si sia gettata, fatto sta che lei e la piccola sono precipitate al suolo.

Leggi anche ->Incendio traghetto | panico a bordo di una nave Grimaldi | VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bimba precipita con la mamma dal balcone: la neonata è deceduta

L’impatto con il suolo è stato violentissimo e le due sfortunate protagoniste di questa vicenda sono state ricoverate d’urgenza all’ospedale Regina Margherita del capoluogo piemontese. Purtroppo, dopo una settimana di ricovero in terapia intensiva, la piccola Mame è deceduta. La madre, invece, è ancora ricoverata in ospedale e lotta tra la vita e la morte. Presto la donna verrà sottoposta ad un delicatissimo intervento di stabilizzazione della colonna vertebrale.