Cristiano Malgioglio, lacrime per la madre: “Mai detto che ero omosessuale”

0
1

Cristiano Malgioglio si è commosso nel ricordare sua madre, alla quale era molto legato. Racconta di non averle mai parlato della sua omosessualità. 

Cristiano Malgioglio

Cristiano Malgioglio ultimamente ha parlato della storia della sua vita, caratterizzata da diverse sofferenze, prima tra tutte il lutto dell’amata madre. Nato a Ramacca, In Sicilia, Cristiano ha raccontato di essersi trasferito in Australia per il lavoro dei suoi genitori e di essere stato un bambino felice, molto amato. Lì, hanno vissuto per 9 anni tra Sydney, Melbourne e Perth.

Leggi anche -> Cristiano Malgioglio, il tumore lo ha colpito: il drammatico racconto

“Quando venne a mancare mia madre io versai tutte le lacrime del mondo, non smettevo mai di piangere. Mi manca troppo, era il mio pilastro”, racconta Cristiano Malgioglio che ha perso la madre quando era molto giovane. Poi ha raccontato i dettagli di quel lutto: “Stavo facendo una serata, poi ad un certo punto ebbi un dolore fortissimo al petto, mi sentivo agitato. Dopo parto da Palermo per raggiungere Milano e vedo due poliziotti che vengono verso di me, mi dicono che dovevo subito raggiungere casa e allora lì capii che mia madre era morta“. Per l’artista quella è stata una perdita caratterizzata da grandissima sofferenza e dovette andare da un’analista per non cadere in depressione. “Sono stato sotto cura per tre anni, non riuscivo più a scrivere. Mi sono curato con la musica, ascoltando voci che amo molto e ricominciai a scrivere dopo 4 anni. Un altro dolore fu che mia sorella Francesca era malata e venne a mancare. Soffriva di artrite“.

Leggi anche -> Cristiano Malgioglio, il retroscena piccante: “Viene a letto solo con me”

Il racconto dell’omosessualità di Malgioglio a sua madre

Cristiano ha potuto vivere di più suo padre, che è scomparso nel 2007. La madre, invece, è scomparsa ormai 24 anni fa. Adesso gli rimane un’altra sorella e i suoi nipoti. Nel racconto su sua madre Malgioglio ha raccontato di come non le abbia mai parlato delle sue preferenze sessuali in maniera esplicita: “Non ho mai avuto bisogno di parlarle della mia omosessualità: era evidente. A mia madre rubavo i vestiti, le scarpe con il tacco. Lei mi diceva quando portavo a casa un nuovo ragazzo: ‘Mi piaceva più l’altro tuo amico’. La mattina mi svegliavo e mi truccavo con il fondotinta e la cipria“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

grande fratello vip malgioglio