Macerata, orrore in un casolare: trovato un cadavere in decomposizione

Nella città alta di Civitanova (Macerata) i carabinieri hanno trovato, all’interno di un casolare, un corpo senza vita e in stato di decomposizione.

Trovato il cadavere di un uomo a Civitanova Alta. Nel primo pomeriggio di oggi i Carabinieri, guidati dal capitano Massimo Amicucci, sono intervenuti sul luogo del ritrovamento, un casolare abbandonato, al cui interno c’era il corpo senza vita, in fase di decomposizione. Al momento non si conoscono i dettagli della vicenda, sulla quale stanno già indagando ora i militari della Compagnia di Civitanova, per cercare di ricostruire cosa sia esattamente accaduto dentro quell’abitazione.

Leggi anche –> Nove cadaveri scoperti in un pozzo: arrestato un 24enne 

Leggi anche –> Trovato cadavere | il corpo era in un canale nel Milanese

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

uccide la sua ex

La macabra scoperta del cadavere a Civitanova Alta

Il corpo ritrovato nel casolare in questione, poco lontano del centro storico della cittadina marchigiana, era quasi ridotto a scheletro. Si tratterebbe di un uomo di circa 70 anni di cui però, al momento, non si sa altro.

A fare la macabra scoperta i proprietari dell’immobile, che non vi entravano da parecchio tempo: l’uomo era in una stanza, abbandonato a se stesso. Subito i titolari hanno allertato i Carabinieri e sul posto è giunto anche il medico legale. Secondo le prime informazioni raccolte, sul corpo non ci sarebbero segni di violenza tali da far supporre una morte violenta. Si attendono a breve ulteriori aggiornamenti sul caso.

Leggi anche –> Torino, terribile scoperta: due gemelle morte in casa

Leggi anche –> Ritrovati corpi decomposti in una macchina, l’atroce verità viene a galla

EDS

marito picchia moglie