Coronavirus 16 giugno Italia: netto calo dei nuovi contagi

La situazione del Coronavirus in Italia: i dati del contagio nelle singole Regioni del 16 giugno, netto calo ma aumentano i morti.

(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Prosegue lentamente la diminuzione della pressione del Coronavirus in Italia: anche oggi il numero dei contagi è relativamente basso così come quello delle vittime. Emerge il caso Piemonte, dove da due contagi e zero vittime di ieri si passa a 29 casi e sei morti.

Leggi anche –> Cina Coronavirus | contagi ancora in aumento | “Situazione grave”

Drastico il calo dei nuovi positivi in Lombardia: da 259 a 143, ovvero meno della metà, con 9 morti. Questo ha fatto sì che siano complessivamente appena 210 i nuovi positivi, quasi 100 in meno di ieri, mentre i decessi salgono da 26 a 34 in un giorno.

Leggi anche –> Coronavirus, via alla proroga della cassa integrazione: ecco tutte le novità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati regionali Coronavirus, il punto del 16 giugno

Tra le Regioni più colpite, l’Emilia Romagna conta oggi 13 casi e due morti, un dato sostanzialmente invariato, così come quello del Veneto con un caso come ieri, ma i decessi che sono quattro, ieri erano zero. Passa da tre a nove il numero dei contagiati nel Lazio, che risulta comunque essere molto ridotto. Boom di guariti: 1516 contro i 640 di ieri, più di 45mila i tamponi, oltre 15mila in più rispetto a ieri.

Queste sono le Regioni oggi a zero contagi: Campania, Puglia, Calabria, Basilicata, Molise, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige. Ancora più lungo l’elenco delle Regioni con zero decessi: Sicilia, Campania, Calabria, Sardegna, Friuli-Venezia Giulia, Umbria, Basilicata, Molise, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige.