Home Dove, come e quando Cinque cose da fare durante la tua prossima vacanza in Sicilia

Cinque cose da fare durante la tua prossima vacanza in Sicilia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52
CONDIVIDI
 

Cerchi spunti e idee per la tua prossima vacanza? Allora punta tutto sulla Sicilia perché sicuramente non te ne pentirai. Qui di seguito troverai tante curiosità e spunti su cosa fare una volta arrivato sull’isola ma dobbiamo avvisarti che sono solo l’un percento di tutto ciò che puoi visitare o fare in Sicilia. Per la scelta delle località vai sempre sul sicuro perché gli isolani sono sempre ospitali e accoglienti con tutti i turisti. Inoltre in Sicilia, molte case vacanza dispongono di piscina privata per cui potrai sempre trovare tutto il confort ed il relax che ti sei meritato dopo un anno di stress e lavoro.

La Valle dei Templi

Non puoi non passare per la Valle dei Templi, il sito archeologico dichiarato Patrimonio dell’Unesco nel 1997. Si trova ad Agrigento ed è uno dei più grandi lasciti dell’architettura greca di cui abbiamo ereditato intatte le sue bellezze sino ai nostri giorni. La Valle è immensa ed è caratterizzata da sette templi greci collocati storicamente tra il sesto e quinto secolo a.C. Il tempio della Concordia è quello meglio conservato al di fuori della Grecia assieme a quello di Ercole e quello di Giunone. Infine rimarrai senza fiato davanti al tempio dei Dioscuri, uno dei monumenti più famosi e iconici della Sicilia. In estate si può visitare la Valle dei Templi anche di notte.

Il Teatro Greco di Taormina

Un altro posto da visitare assolutamente è il monumento più rappresentativo della regione ovvero il Teatro Greco di Taormina. Questo fu edificato dai greci e ristrutturato in seguito in epoca romana. Il teatro nacque per ospitare le tipiche rappresentazioni drammatiche e musicali e poi fu trasformato nell’arena dei giochi di gladiatori e battaglie. In verità è il secondo più grande teatro della Sicilia dopo quello di Siracusa ma risulta essere il più famoso anche per il caratteristico squarcio da usura del tempo e dalla vista dell’imponente Etna che si staglia sul contorno. Negli anni cinquanta ha ospitato spettacoli teatrali e concerti oltre alla premiazione del David di Donatello e ad innumerevoli concerti sinfonici, lirici e di balletto.

 Val di Noto

Val di Noto è sinonimo di mare e cultura perché accoglie un paesaggio naturalistico incredibile oltre ad essere annoverato tra i siti Patrimonio dell’Unesco per via delle città tardo barocche che si trovano al suo interno tra cui figurano Caltagirone, Militello Val di Catania, Modica, Catania, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa e Scicli. Oggi è una terra meravigliosa che attira ogni anno centinaia di turisti per via dei monumenti, delle spiagge, dei prodotti tipici e del relax che offre. Sicuramente dovrebbe essere aggiunta come meta da visitare durante la tua prossima vacanza in Sicilia.

Una visita alle Eolie

Infine dovresti assolutamente mettere in conto una visita alle Eolie, anche dette Lipari. Si tratta di un arcipelago del Tirreno situato a nord della Sicilia che comprende ben due vulcani attivi, tra cui Stromboli e Vulcano. Nel 2000 le Eolie sono entrate a far parte dei Patrimoni Unesco perché offrono spiagge incredibili di sabbia nera in cui immergersi e sfruttare le proprietà benefiche che queste anno sulla cute. Sono la meta irrinunciabile che renderà la tua vacanza indimenticabile.