Home News Lanciano: neonata morta in culla, drammatica scoperta del padre

Lanciano: neonata morta in culla, drammatica scoperta del padre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09
CONDIVIDI

Morta in culla una neonata di appena due mesi di Lanciano in provincia di Chieti, la drammatica scoperta del padre: niente autopsia.

neonata morta

Una bimba di due mesi è stata trovata morta in culla, a Lanciano in provincia di Chieti. Si tratta dell’ultima di sei figli di una coppia del posto, rinvenuta priva di vita dal suo papà. Questi ha allertato il 118, poiché la neonata era priva di sensi.

Leggi anche –> Malattia congenita | neonata nasce col cuore fuori dal torace

Ma quando il personale medico sanitario è giunto presso l’abitazione della famiglia, hanno potuto constatare solo il decesso della bimba. Sono infatti risultati vani tutti i tentativi di rianimazione messi in atto.

Leggi anche –> Neonata morta | la piccola Lucia senza vita in culla a soli 40 giorni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Neonata morta a Lanciano: cos’è la sindrome della morte in culla

malattia congenita

Sul posto, oltre all’ambulanza, nel disperato tentativo di salvare la bimba, era giunto anche l’elisoccorso. Da quanto si apprende, la neonata sarebbe stata uccisa dalla ‘sindrome della morte in culla’, che colpisce i bimbi fino a un anno di età. La SIDS (Sudden Infant Death Syndrome) non ha ancora nessuna spiegazione clinica da parte della comunità scientifica.

Ad attestare la SIDS è stato il medico legale Raffaele Ciccarese, il quale ha spiegato che non sarà disposta l’autopsia per la piccola. Sul luogo della tragedia, sono giunti anche la Polizia, con la dirigente Lucia D’Agostino, e i Carabinieri. La tragica notizia della morte della piccola ha sconvolto questa famiglia numerosa.

neonata morta