Home News Irama, papà Marco e mamma Patrizia: chi sono, cosa sapere su di...

Irama, papà Marco e mamma Patrizia: chi sono, cosa sapere su di loro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08
CONDIVIDI

Chi sono i genitori di Irama, papà Marco e mamma Patrizia: cosa sapere su di loro, curiosità, passioni e rapporto con il figlio cantante.

(screenshot video)

Vincitore di Amici 17, Irama all’anagrafe è Filippo Maria Fanti, è nato a Carrara e i suoi genitori sono di Pontremoli. La famiglia si è poi trasferita in Lombardia, a Monza, dove il ragazzo è cresciuto. Forte è rimasto però il suo rapporto con la Toscana.

Leggi anche –> Irama, chi è: età, fidanzata, foto, carriera e vita privata del cantante

I genitori del cantante si chiamano Marco e Patrizia e in questi ultimi anni abbiamo imparato un po’ a conoscerli, sebbene siano stati molto riservati. Il cantante a Tv Sorrisi e Canzoni ha raccontato: “I miei, mamma Patrizia e papà Marco, ascoltavano tanti cantautori italiani: Guccini, De André, Battisti”.

Leggi anche –> Irama, chi è la fidanzata Victoria Stella: foto, vita privata, video, lavoro

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Papà Marco e mamma Patrizia: chi sono i genitori di Irama

Una famiglia come tante quella del cantante: “Non sono cresciuto in una famiglia con tanti soldi, ma io e mia sorella Iolanda ci siamo arricchiti tanto come persone. Non c’erano i soldi per le lezioni di canto: anche quando ci siamo tutti trasferiti a Monza non ho mai studiato musica. Eppure a 7 anni ho scritto la mia prima canzone”.

Genitori che lui definisce “razionali” e che “vanno dritti al punto”, mentre Irama è “quello storto”. Rivela il cantante: “Mio padre era uno sportivo abituato alla routine, agli schemi”. Papà Marco, come lo zio Pierangelo, che produce cioccolato, sono entrambi ex calciatori. Negli anni Ottanta, hanno infatti militato nella Pontremolese, la squadra della loro città. Irama ha anche una sorella, Jolanda, alla quale è molto legato e che è stata ospite in un serale di Amici. La mamma si è invece collegata in diretta.