Famiglia morta | genitori e 4 bimbi chiusi in auto nel garage

Scoperta orribile quella compiuta in una rimessa per l’auto, con una famiglia morta chiusa nel loro veicolo. I loro figli erano tutti piccolissimi.

famiglia morta
Intera famiglia morta in auto parcheggiata nel garage Foto dal web

C’è raccapriccio per quanto avvenuto negli Stati Uniti, con una intera famiglia morta all’interno di un’auto. Le forze dell’ordine hanno trovato così due adulti, quattro bambini ed anche due gatti, tutti rinchiusi dentro ad un veicolo parcheggiato nel garage della loro casa di San Antonio, in Texas.

LEGGI ANCHE –> Madre uccide figlio | il corpicino del bimbo trovato in un cassonetto

Il capo della polizia locale riferisce che tra le vittime figura anche un bimbo di soli 11 mesi. Gli inquirenti hanno anche rinvenuto un biglietto lasciato sulla porta di casa nel quale si poteva leggere che l’intera abitazione era disseminata di esplosivi. Questo ha portato ad un intervento urgente da parte degli artificieri, nella giornata di giovedì 4 giugno 2020. Ma una accurata ispezione non ha portato all’emergere di alcun materiale pericoloso. Sempre su quel biglietto era riportata anche la presenza di diversi cadaveri, con l’invito però a non entrare in casa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bimbo imprigionato per anni nei rifiuti, arrestata coppia: trovato anche scheletro di bambino

Famiglia morta, l’uomo era un militare: è omicidio suicidio certo

Gli ufficiali hanno potuto distintamente sentire un forte odore di monossido di carbonio, sostanza letale se ingerita anche solo per pochi minuti. Le autorità hanno emanato un ordine urgente di evacuazione per tutti i residenti inscritti in un raggio di 150 metri dall’abitazione della famiglia morta. Le vittime erano marito e moglie, entrambi di 30 anni, ed i loro figli di età compresa fra gli 11 mesi ed i 4 anni. Poi c’erano anche due gatti, ammassati in un cestino. Tutti loro giacevano senza vita all’interno di un Suv. L’uomo aveva svolto servizio nelle forze armate statunitensi. A causa del lockdown lui lavorava da casa e degli ufficiali avrebbero dovuto svolgere un controllo a domicilio sulla sua attività. La famiglia viveva lì dallo scorso mese di gennaio. A quanto pare, sembra essere un chiaro caso di omicido suicidio.

LEGGI ANCHE –> Bambina morta | genitori le fanno bere sangue di tartaruga contro il Covid