Home News Stasera in tv – Chi l’ha Visto?: scomparsi e promo di oggi,...

Stasera in tv – Chi l’ha Visto?: scomparsi e promo di oggi, 3 giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51
CONDIVIDI
Chi l'ha visto anticipazioni
Chi l’ha visto

Chi l’ha Visto? stasera con la puntata di oggi, 3 giugno, torna su uomini e donne scomparsi e sui maggiori casi di cronaca con nuovi scoop: anticipazioni

A Chi l’ha Visto? stasera si prospetta una puntata ricca di colpi di scena. La trasmissione torna inoltre su uomini e donne scomparsi in circostanze misteriose, sempre pronta ad ascoltare le segnalazioni del pubblico, in prima serata questa sera in tv su Rai 3 a partire dalle ore 21.20. Vediamo insieme di seguito tutte le anticipazioni sulla puntata che andrà in onda stasera.

Leggi anche –> Guglielmo Mollicone | morto il papà di Serena uccisa nel 2001

Chi l’ha Visto?: scomparsi, cronaca nera e attualità

La puntata di Chi l’ha Visto?, questa sera in tv, sarà dedicata al padre di Serena Mollicone, Guglielmo, scomparso il 31 maggio scorso. Dopo aver lottato per quasi 20 anni per cercare di assicurare gli assassini di sua figlia alla giustizia, l’uomo si è spento proprio alla viglia del giorno in cui ricorre la morte di Serena, avvenuta il 1° giugno del 2001.
Grazie alle indagini e alla trasmissione, l’uomo si è avvicinato sempre più alla verità, tuttavia il processo per il delitto di Arce non è ancora giunto a una sentenza definitiva.
Devi avere ancora giustizia, ma l’avrai” ha detto l’avvocato Dario De Santis durante il funerale di Guglielmo Mollicone.
Al 2019 risale la richiesta di rinvio a giudizio per cinque persone, accusate di aver aver avuto un ruolo nella morte della giovane. Il maresciallo Franco Mottola, sua moglie Annamaria e suo figlio Marco sono accusati di omicidio aggravato. Ai tre si aggiungono il sottufficiale Vincenzo Quatrale, indagato per concorso in omicidio, e il carabiniere Francesco Suprano, accusato di favoreggiamento. Secondo la ricostruzione del delitto di Arce, a colpire Serena sarebbe stato Marco Mottola, facendole sbattere la testa contro una porta all’interno della caserma dei Carabinieri di Arce.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI