Home News Padre taglia la gola alla moglie e alla figlia adolescente, i vicini...

Padre taglia la gola alla moglie e alla figlia adolescente, i vicini lo fermano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
CONDIVIDI

Un padre si ritiene che abbia tagliato la gola alla moglie e alla figlia adolescente. Viene fermato dai vicini che hanno sentito le grida di dolore. L’uomo tenta di fuggire ma glielo impediscono.

La Polizia è stata chiamata lunedì 1 giugno intorno alle 3 del pomeriggio da alcuni vicini preoccupati che hanno sentito delle grida a Salisbury. Un uomo si ritiene che abbia tagliato la gola alla moglie e alla figlia adolescente, prima di scappare. Gli ufficiali hanno trovato il corpo di una giovane di 18 anni e di un’altra donna seriamente ferita e, nonostante i tentativi di salvarla, è deceduta poco dopo. Altre due giovani sono sentite mentre scappavano in strada, terrorizzate.

Leggi anche -> Polizia trova il corpo di una donna smembrato in più parti nel parco

La moglie dell’uomo sembra che, nei suoi ultimi minuti, abbia gridato per sapere dov’erano le sue figlie. Entrambe le vittime sono state trovate con la gola recisa. La Polizia di Wiltshire ha riportato che un uomo sui 30 anni è stato arrestato per omicidio. Due vicini di casa della famiglia, Nick e Jan Maher, hanno visto due ragazzine correre in strada e le hanno accolte nella loro abitazione, comprando loro pizza e facendole tranquillizzare. “Ho sentito dei rumori e pensavo fossero i miei figli che giocavano, ma poi ho riconosciuto delle grida di dolore“, ha raccontato il signor Maher. La coppia ha aiutato le figlie dei loro vicini di casa, mentre altri uomini della comunità sono corsi alla ricerca dell’assassino, che avevano visto lasciare la casa con molta fretta. Le ragazzine, intanto, non facevano altro che dire che “le ha uccise“.

Leggi anche -> Malattia fulminante | donna lascia 6 figli | “Aveva anche il Coronavirus”

Il più brutale degli omicidi

Un altro vicino, il veterano di 67 anni Gary Smith, ha dichiarato che neanche in guerra ha visto cose così orribili. “Le ragazze stavano giocando in giardino quando ho iniziato a sentire delle grida, sempre più forti. Sono uscito e ho visto una donna con la gola tagliata. Non capisco come qualcuno possa aver fatto una cosa del genere. Neanche durante i miei anni di servizio ho visto cose così brutali“. Dalle dinamiche ricostruite dai vicini di casa la figlia diciottenne sembra essere morta per prima, mentre sua madre continua a chiedersi dove fossero le sue figlie. L’uomo viene trattenuto dai vicini, mentre aspettano l’arrivo della Polizia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!