Home News Coronavirus Italia: dati 3 giugno, in Lombardia troppi contagi

Coronavirus Italia: dati 3 giugno, in Lombardia troppi contagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
CONDIVIDI

La situazione del Coronavirus in Italia: i dati del contagio nelle singole Regioni del 3 giugno, gli aggiornamenti, troppi casi in Lombardia.

(TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Divisa in due l’Italia nella morsa del Coronavirus: sono diverse le Regioni che in questi giorni mostrano dati molto positivi e anche due giorni fa la speranza era che la Lombardia stesse uscendo dall’emergenza.

Leggi anche –> Diretta Conte Oggi: Facebook, streaming e live 3 giugno – VIDEO

Nelle ultime 24 ore, però, la situazione nella Regione è radicalmente cambiata: se infatti 2 giorni fa si contavano appena 50 contagi, oggi sono 239 i nuovi positivi. Il rapporto è del 2,2% dei tamponi analizzati, a fronte di una media nazionale che è ormai intorno allo 0,5-0,7%. Ai positivi, si aggiungono 29 morti.

Leggi anche –> Il virologo Guido Silvestri: “Ecco quando il Coronavirus può tornare”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati regionali Coronavirus, il punto del 3 giugno

(Tiziana Fabi/Getty Images)

C’è un dato in controtendenza ed è quello delle terapie intensive: sono ben 35 in meno in appena 24 ore, che mostrano comunque come la situazione degli ospedali risulti alleggerita. I dati sono confortanti altrove: 15 i casi accertati in Liguria, dopo il picco di 52 casi due giorni fa, 14 in Emilia Romagna, dei quali solo uno sintomatico. C’è poi il dato del Veneto, dove dopo 102 giorni non si registrano decessi. Per la prima volta in Friuli Venezia Giulia, oggi ci sono zero contagi. 19 sono i nuovi casi, con 14 vittime, in Piemonte. Quattro nuovi casi e due decessi in Toscana.

Nel Lazio, sette sono i nuovi casi, dei quali sei nella Capitale. Zero i nuovi casi in Umbria, uno nelle Marche e tre in Molise. Dodici sono invece i nuovi casi in Campania, uno solo quello accertato in Puglia, che rettifica anche il dato di ieri: non c’erano stati nuovi contagi. Calabria e Basilicata si confermano Regioni a zero contagi, ormai da diversi giorni, così come la Sardegna e oggi anche la Sicilia. A zero contagi anche Valle d’Aosta, Molise e Alto Adige. Stando ai dati, in Lombardia ci sono oggi i 3/4 dei casi totali registrati nel nostro Paese.