Home News Scuola: mascherina, lezioni all’aperto e tutte le nuove regole per settembre

Scuola: mascherina, lezioni all’aperto e tutte le nuove regole per settembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38
CONDIVIDI

Il ministero dell’Istruzione ha comunicato quali saranno le regole da applicare per permettere il ritorno a scuola degli studenti nel mese di settembre.

azzolina scorta

Nelle prossime ore dovrebbero giungere le tre ordinanze del ministero dell’Istruzione riguardanti la conclusione di questo anno scolastico insolito. Queste conterranno disposizioni sulle votazioni e sulla modalità con la quale si terranno gli esami di terza media e quelli di maturità. A tal proposito, il ministro Azzolina ci ha tenuto a precisare che la scelta di chiudere le scuole non è stata presa a cuor leggero e che si è trattato di una necessità finalizzata alla salvaguardia del bene comune di studenti e famiglie.

Leggi anche ->Azzolina scorta | minacce ed insulti per via del concorso scuola

Nel contempo sono emerse le nuove regole riguardanti il ritorno in classe a partire da settembre. Le indicazioni giungono dal comitato tecnico scientifico e la prima importante novità è l’obbligo di tenere la mascherina anche in classe. Prima di ora si pensava di mantenere l’obbligo solo per uscita, ingresso e spostamenti per i corridoi. Adesso la mascherina potrà essere tolta solo durante le interrogazioni e quando si fa attività fisica nelle palestre. L’obbligo tuttavia non è valido per le scuole materne, dove saranno solamente le insegnanti ad indossare la mascherina.

Leggi anche ->Scuola, ritorno in classe: tutte le opzioni al vaglio del ministero dell’Istruzione

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Scuola, tutte le indicazioni del Cts per il ritorno in classe a settembre

L’altra indicazione importate riguarda il gel igienizzante che dovrà essere fornito a tutti all’ingresso nell’istituto. Per quanto riguarda la distanza di sicurezza rimane di un metro all’interno della classe, ma aumenta ad almeno 2 durante le lezioni di educazione fisica. Per permettere a tutti di tornare a fare lezione in presenza, si invita gli istituti ad utilizzare gli ambienti aperti e laddove non ci fossero a concordare con i Comuni l’utilizzo di altri spazi cittadini per le lezioni. Le distanze andranno mantenute anche durante l’ingresso, l’uscita e nella mensa. Laddove non ci sono mense scolastiche, agli alunni verranno forniti dei lunch box e mangeranno sul proprio banco in classe.