Lorenzo Gioielli, chi è l’attore: carriera, curiosità e vita privata

Chi è l’attore Lorenzo Gioielli, carriera, curiosità e vita privata: dagli esordi con Vittorio Gassman ai ruoli al cinema e nella grande fiction.

(screenshot video)

Classe 1961, nato a Roma, Lorenzo Gioielli si è diplomato alla Bottega Teatrale di Firenze diretta da Vittorio Gassman e proprio col grande maestro del cinema e teatro italiano ha iniziato a recitare e fare le prime importanti esperienze.

Leggi anche –> Franco Oppini, chi è: carriera, curiosità e vita privata dell’attore

Tra gli altri è stato diretto da Adolfo Celi, Patrik Rossi Castaldi, Marco Mattolini, Angelo Longoni, recitando in importanti produzioni. Quindi è stato egli stesso regista teatrale, oltre che attore. Vincitore del premio “XXXI Gran Giallo Città di Cattolica” con Matteo 19, 14, molte sono anche le apparizioni al cinema.

Leggi anche –> Rush, chi è Daniel Bruhl: l’attore interpreta Niki Lauda

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere sull’attore Lorenzo Gioielli

Ha infatti recitato per Paolo Sorrentino, Daniele Vicari, Nanni Moretti, Sidney Sibilia, Paolo Virzì e Matteo Rovere. Quindi è stato nel cast della serie televisiva di successo Romanzo Criminale, diretta da Stefano Sollima, recitando il ruolo del padre del Freddo. Tra le altre fiction, Fabrizio De André – Principe libero e il più recente Io sono Mia, sulla figura della cantante Mia Martini.

Ha accostato sempre ruoli drammatici ad altri più comici, entrando anche di recente nel cast di D.N.A. – Decisamente non adatti, per la regia di Lillo & Greg. Il suo spettacolo teatrale Matteo, 19, 14, lasciate che i bambini vengano a me è stato pubblicato nella collana Gialli Mondadori, mentre nel 2005 viene pubblicato da Michele Di Salvo Editore il primo romanzo, dal titolo 59 minuti.