Consiglio comunale | bestemmia a microfono acceso | sessione sospesa

Spettacolo indecente e più che indecoroso nel corso di un Consiglio comunale con una bestemmia esclamata da uno dei partecipanti. Alla fine si rende necessario sospendere i lavori tra l’incredulità generale.

consiglio comunale bestemmia
In consiglio comunale bestemmia sonora da parte di un consigliere Foto dal web

Episodio controverso oggi a Roma durante la sessione prevista per il Consiglio comunale. Nel corso dell’incontro virtuale all’Aula Giulio Cesare, l’intervento verbale di un consigliere rappresentante del Partito Democratico ha portato alla sospensione dei lavori.

LEGGI ANCHE –> Bambina morta | genitori le fanno bere sangue di tartaruga contro il Covid

Tale consigliere infatti ha proferito una bestemmia, che è stata udita in maniera distinta dagli altri presenti a causa del microfono lasciato acceso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Valentina Bisti, che imbarazzo con Roberto Poletti: “La bava fa miracoli”

Consiglio comunale bestemmia, l’episodio porta alla sospensione dei lavori

A ciò hanno fatto seguito alcuni secondi di evidente imbarazzo che hanno portato il presidente del Consiglio comunale di Roma a prendere la decisione di interrompere la seduta in corso.

LEGGI ANCHE –> Tiberio Timperi | lui mostra una gaffe divertentissima “L’accento” | FOTO