Bianca Guaccero attapirata per la gaffe: “Non volevo finire negli annali”

Bianca Guaccero è stata raggiunta da Valerio Staffelli di Striscia la Notizia: l’inviato l’ha omaggiata con un tapiro d’oro per la gaffe imbarazzante.

Screenshot Video

Dato il quasi fuori onda di qualche giorno fa, era solo questione di tempo prima che Striscia la Notizia consegnasse a Bianca Guaccero il famigerato Tapiro d’oro. La conduttrice di ‘Detto Fatto‘ stava mostrando agli italiani come si fa ad igienizzare i pavimenti con la collaborazione di due amiche. Arrivato il momento della pubblicità, Bianca ha rimandato l’appuntamento con la spiegazione ed invitato i telespettatori a rimanere sintonizzati.

Leggi anche ->Bianca Guaccero, gaffe clamorosa in diretta tv: “Come si igienizza la p….?”

Quando l’immagine è stata oscurata, la presentatrice era convinta che fosse stato staccato anche l’audio, così si è rivolta alle amiche ed ha detto loro: “Ma mi dite come si fa ad igienizzare la pa***ra?“. Si trattava chiaramente di una battuta goliardica rivolta alle sole persone presenti in studio che, per sua sfortuna, è stata sentita da tutta Italia.

Leggi anche ->Bianca Guaccero, errore in diretta: viola il distanziamento – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Valerio Staffelli consegna il Tapiro a Bianca Guaccero

Ieri sera è stato mostrato il servizio in cui Valerio Staffelli consegnava il tapiro alla conduttrice Rai. Bianca non appare affatto sorpresa di vederlo e gli dice: “Guarda, ti stavo aspettando”. L’inviato di Striscia le chiede allora come si è sentita quando ha capito di essere ancora in onda e lei ha risposto che si è ovviamente sentita mortificata. In seguito ha spiegato: “Pensavo di non essere in onda. Si è trattato di una battuta goliardica. Lavoriamo insieme da due anni e all’interno dello studio si scherza”. Successivamente, quando Staffelli le ricorca che prima di lei anche Antonella Clerici aveva fatto una gaffe simile, risponde: “Me l’hanno detto: ‘Vedi che non sei la sola, anche la Clerici’. Era una cosa tra noi non volevo certo finire negli annali”.