Home News Uccide fidanzata e fratello | poi si suicida | era convinto che...

Uccide fidanzata e fratello | poi si suicida | era convinto che lo tradissero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:01
CONDIVIDI

Assolutamente convinto che lo stessero entrambi tradendo, un uomo uccide fidanzata e fratello per poi togliersi a sua volta la vita.

uccide fidanzata
Uomo uccide fidanzata e fratello per gelosia FOTO Getty Images

Uccide la fidanzata e suo fratello, nella piena convinzione che ci fosse un tradimento ai suoi danni in corso. È questo il motivo dietro alla tragedia avvenuta qualche giorno fa a Pehuajó, non lontano da Buenos Aires, la capitale dell’Argentina.

LEGGI ANCHE –> Lodi | omicidio suicidio | succede alla presenza della vicina

Qui Boris Lulich ha impugnato una pistola per esplodere diversi colpi alla schiena alla 19enne Brenda Aylén Rojas. Oltre alla sua compagna, l’uomo ha sparato anche a suo fratello Felipe Lulich, colpendolo al petto. Infine si è tolto la vita sempre con la stessa arma. Proprio Brenda aveva lanciato l’allarme riuscendo ad avvisare la polizia per telefono. Agli agenti aveva detto che il suo compagno aveva perso il senno, impugnando un’arma da fuoco. L’intervento degli agenti è risultato il più tempestivo possibile, con l’arrivo sulla scena del delitto avvenuto in pochissimi istanti,

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Violenze | picchia e stupra moglie e figli | ora è fuori dal carcere

Uccide fidanzata, fratello e poi sé stesso: era geloso

Purtroppo però la tragedia si era già consumata, con Boris Lulich che già aveva ucciso la giovane ed il suo stesso fratello, accecato dalla gelosia e dalla rabbia che gli hanno fatto del tutto smarrire la ragione. I due presunti amanti – che in realtà non intrattenevano alcuna relazione, come poi si è scoperto – erano morti. Invece Boris si era sparato un colpo alla tempia ma era ancora vivo. Il decesso è sopraggiunto poco dopo il suo ingresso in ospedale. Le forze dell’ordine hanno scoperto che l’omicida aveva anche alcuni precedenti penali. Nonostante ciò, lavorava nella polizia scientifica di Buenos Aires anche se aveva subito un procedimento di sospensione in questo periodo.

LEGGI ANCHE –> Bambini uccisi | pena lievissima per l’ubriaco che li travolse col suo suv