Tragedia in Florida, morta bimba trascinata via dalla corrente

Morta trascinata via dalla corrente una bimba di 10 anni in Florida: tragedia in spiaggia, recuperate tra le onde altre due persone.

Una bambina di 10 anni in Florida è morta dopo essere stata catturata dalla corrente e trascinata via. Quando è stata recuperata, per lei non c’era più niente da fare. La notizia viene riportata dal Daily Mail Online.

Leggi anche –> Tragedia in mare: adolescente muore su un gommone

L’incidente è avvenuto intorno alle 18.30 a Siesta Key Beach domenica, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Sarasota. Testimoni hanno riferito di aver visto diverse persone in difficoltà nell’acqua, tra cui una donna adulta e due bambini. La corrente li aveva trascinati a 100 metri dalla costa.

Leggi anche –> Bambina morta, vola via da una giostra: schianto terribile al suolo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Florida, tragedia del mare: vittima una bambina

Subito si è mossa la macchina dei soccorsi, che ha recuperato i natanti in difficoltà. La bambina, in seguito identificata come Irys Wright, fu riportata a riva priva di sensi. Trasportata in un ospedale di zona dal soccorso antincendio della contea di Sarasota, ne è stato constatato il decesso. Le altre persone sono state curate in spiaggia e quindi sono potute poi tornare a casa.

È in corso un’indagine sull’incidente. I poliziotti affermano che non vi è alcuna prova di un comportamento scorretto o di abbandono di minori. Il padre di Irys le ha reso un commovente omaggio su Facebook: “Ti amerò per sempre con tutto il mio cuore”. Un’insegnante di scuola della bambina ha creato una pagina Gofundme per raccogliere fondi per il suo funerale: “Abbiamo perso un angelo prezioso”, ha scritto.