Il dramma di Claudio Bisio: “Mia mamma è morta, forse per il Covid”

Il noto conduttore e attore comico Claudio Bisio ha recentemente rivelato di aver perso la madre in aprile, probabilmente a causa del Covid.

Tra i protagonisti del mondo dello spettacolo, Piero Chiambretti è quello che è stato colpito in maniera più pesante dal Coronavirus. Lui e la madre sono stati contagiati in marzo e solo il conduttore è sopravvissuto alla grave malattia. In queste ore, però, abbiamo scoperto un altro protagonista del mondo dello spettacolo ha vissuto un terribile dramma in questi ultimi mesi: Claudio Bisio.

Leggi anche ->Claudio Bisio, il rimpianto segreto: “Sono stato un papà assente”

Il comico lombardo ha rivelato infatti che ad inizio aprile è morta sua madre ed è probabile che abbia contratto il virus: “Per me la pandemia è stato un momento duro, perché il 4 aprile è mancata mia mamma. Aveva più di 90 anni e non sapremo mai le cause della morte. Non sappiamo se c’entrasse il Covid oppure no. Ma con mia sorella abbiamo deciso di tenerla a casa e non farla morire in ospedale”.

Leggi anche ->Claudio Bisio, la figlia Alice: l’avete mai vista, lo stesso sorriso del padre

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Claudio Bisio: “Non abbiamo ancora celebrato il funerale”

Ciò che ha reso ancora più gravosa la morte della madre, è stata l’impossibilità di celebrarne il funerale e darle un ultimo saluto: “E’ stata durissima, non abbiamo ancora fatto il funerale. Dunque io come tanti altri conoscenti, amici, medici, ho davvero toccato con mano quanto sia stato tremendo questo periodo di Coronavirus. E quanto sia stata disastrosa la gestione, specie qui in Lombardia

Il prossimo 30 maggio il comico andrà in onda con una puntata speciale del programma cabarettistico ‘Zelig‘. Questa andrà in onda solo su ‘Natlive. it’ e si tratterà di uno spettacolo di beneficenza, teso a raccogliere fondi per i lavoratori dello spettacolo e gli artisti che sono in difficoltà a causa delle restrizioni legate alla pandemia.