Vite al limite, chi è Joyce Del Viscovo: il difficile rapporto con la madre

Joyce Del Viscovo è una delle memorabili pazienti del Dottor Nowzaradan di Vite al Limite. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Joyce Del Viscovo è una donna di 44 anni che pesa oltre trecento chili. Una situazione disperata che l’ha portata a rivolgersi al dottor Younan Nowzaradan di Vite al limite nella speranza che l’aiuti a perdere peso e riacquistare la sua normalità.

Leggi anche –> Vite al limite, chi è James Bonner: l’unico nel programma ad essersi suicidato 

Leggi anche –> Vite al limite, chi è Paula: come è diventata oggi, cambiamento incredibile

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Joyce Del Viscovo

Joyce Del Viscovo non riesce a uscire di casa e ha bisogno di cure 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Soprattutto, non accetta i consigli di nessuno: vuole solo che le si porti da mangiare senza giudicarla. All’origine di questo disturbo che ovviamente non è solo alimentare pare che ci sia un rapporto malsano con la madre, che l’ha sempre rimproverata e biasimata, mettendola a dieta ferrea e facendola soffrire molto.

Joyce ha iniziato a ingrassare a dismisura quando era ancora molto piccola e la sua vita oggi sembra ruotare intorno al cibo. Dopo il divorzio dei genitori, è andata a vivere con la nonna che, armata di buone intenzioni (e al contrario di sua madre), le ha inculcato l’idea che un dolcetto poteva placare la tristezza.

Purtroppo, Joyce non è riuscita a perdere molto peso. Ha abbandonato il programma prima del tempo minimo di un anno e i poche settimane ha ripreso tutti i chili che aveva smaltito. Tutto questo mentre dava colpa alla bilancia, accusava il dottor Nowzaradan di averle somministrato una dieta assurda e sosteneva che il programma in sé fosse stato per lei negativo. Ma la partita è ancora aperta e potrebbe riservare nuove sorprese…

EDS