Report, documento scottante: “Rischiamo una denuncia, ma lo pubblichiamo”

La redazione di Report è entrata in possesso di un documento secretato del Ministero della Salute. Ecco perché – a suo rischio e pericolo – ha deciso di pubblicarlo. 

“Pubblicheremo un documento riservato e secretato del Ministero della Salute – rivela il conduttore di Report Sigfrido Ranucci –. Siamo stati oggetto di pressioni in questi giorni perché accusati di rivelare un segreto d’ufficio, ma ci sono degli elementi che è importante divulgare per la salute delle persone e noi correremo il rischio”. Puntata da non perdere dello storico programma di inchieste e approfondimenti.

Leggi anche –> Stasera in tv – Report – L’affare COVID, le anticipazioni del 25 maggio

Leggi anche –> Fase 2, movida senza controllo dal nord al sud: “Pronti a chiudere tutto”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Report

Il documento che fa tremare il ministero della Salute a Report

Nel menù della puntata di stasera di Report c’è un’importante inchiesta di Giulio Valentini: si parla di tabacco riscaldato e di un documento ministeriale dal contenuto troppo importante per rimanere nascosto.

Poi ci sarà qualche inedita rivelazione sulla vicenda che riguarda i 4 milioni e mezzo di euro raccolti in una settimana da Fedez e Chiara Ferragni: l’iniziativa benefica, infatti, era inizialmente destinata a una struttura ospedaliera pubblica, il Sacco di Milano, ma alla fine è stata devoluta al San Raffaele, ospedale privato del gruppo San Donato.

I motivi? “Non si capisce perché – spiegato Sigfrido Ranucci in diretta – un po’ per la burocrazia, un po’ perché non gli rispondeva l’onnipresente in TV, il virologo dell’ospedale Sacco che è il Dottor Galli”. E questo è solo un assaggio…

EDS